fbpx
Home Macity Futuroscopio Toshiba, la super batteria per veicoli elettrici: 6 minuti di ricarica per...

Toshiba, la super batteria per veicoli elettrici: 6 minuti di ricarica per 320 km

Toshiba ha annunciato di aver sviluppato la batteria di prossima generazione SCiB che impiega un nuovo materiale per raddoppiare la capacità dell’anodo. La nuova batteria vanta un’elevata densità energetica e la ricarica ultra rapida necessaria per applicazioni nel settore automobilistico ed estende la distanza di guida di un veicolo elettrico compatto a 320 km dopo soli sei minuti di ricarica ultra rapida, distanza di guida che supera di tre volte quella possibile con le batterie agli ioni di litio attualmente disponibili.

L’azienda giapponese ha lanciato SCiB come batteria agli ioni di litio sicura, di lunga durata e a caricamento rapido nel 2008. Da allora la società ha continuato a perfezionare la tecnologia migliorandone le prestazioni. Per la batteria  di prossima generazione di questo tipo, Toshiba ha sviluppato un materiale anodico a base di ossido di niobio titanio con una capacità di accumulo di litio per volume doppia rispetto agli anodi a base di grafite generalmente usati nelle batterie agli ioni di litio.

La batteria in questione si caratterizza per un’elevata densità energetica e da una ricarica ultra rapida ed è molto meno probabile che il suo anodo realizzato in ossido di niobio titanio causi un accumulo di litio metallico durante la ricarica ultra rapida o la ricarica in ambienti freddi, una causa di degradazione della batteria e di corto circuito interno.

L’attuale batteria SCiB impiega un anodo all’ossido di litio titanio ed è apprezzata per sue caratteristiche di funzionamento in termini di sicurezza, durata estesa e caricamento rapido. Trova ampio impiego in veicoli e applicazioni industriali e infrastrutturali, compresi automobili, autobus, vagoni ferroviari, ascensori e centrali elettriche.

Toshiba spiega di avere sviluppato un metodo brevettato per la sintesi e la scomposizione dei cristalli dell’ossido di niobio titanio e per lo stoccaggio più efficiente degli ioni di litio nella struttura cristallina. L’anodo della batteria SCiB di prossima generazione realizzata con questo approccio possiede il doppio della capacità delle attuali batterie agli ioni di litio.

“Siamo estremamente entusiasti del potenziale di questo nuovo anodo a base di ossido di niobio titanio e della batteria SCiB di prossima generazione”, ha affermato il dottor Osamu Hori, direttore della divisione Ricerca aziendale e Centro di sviluppo presso Toshiba Corporation. “Non si tratta di un miglioramento incrementale, bensì di un progresso rivoluzionario che farà una differenza significativa per quanto concerne la distanza di guida e le prestazioni dei veicoli elettrici. Continueremo a migliorare le prestazioni della batteria e ambiamo a lanciare la batteria SCiB di prossima generazione per applicazioni pratiche nell’esercizio 2019”.

Le prove cui è stato sottoposto un prototipo da 50Ah della nuova batteria hanno confermato le stesse caratteristiche di ciclo di vita esteso, funzionamento a temperature ridotte, eccellente sicurezza e ricarica rapida dell’attuale SCiB. La batteria SCiB di prossima generazione conserva più del 90% della sua capacità iniziale dopo essere stata sottoposta a 5.000 cicli di caricamento/scaricamento e la ricarica ultra rapida può essere eseguita in ambienti freddi, a una temperatura di addirittura meno 10°C, in soli dieci minuti.

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,281FollowerSegui