TP-Link Archer VR600V è un nuovo modem/router con tecnologia VoIP

VR600V è un nuovo modem/router di TP-Link che offre due bande Wi-Fi combinate per velocità fino a 1600 Mbps e modulo telefonico che supporta fino a 6 telefoni cordless e 2 telefoni fax o tradizionali. Integra una segreteria telefonica con 270 minuti di memoria.

TP-Link ha allargato la sua gamma prodotti con l’arrivo sul mercato di Archer VR600V, nuovo modem/router Wi-Fi VDSL, che si unisce ai già noti VR400, VR600, VR900, VR2800.

Tra le peculiarità del nuovo prodotto, il supporto alla telefonia VoIP (Voice over Internet Protocol), con audio digitale HD. È possibile collegare fino a 6 telefoni cordless e 2 tradizionali, mentre grazie all’app tpPhone – disponibile per iOS e Android – è possibile utilizzare il proprio smartphone come cordless, connettendolo al modem/router tramite Wi-Fi. Dal cellulare è anche possibile controllare la lista contatti, la lista chiamate e i messaggi vocali, anche fuori sede.

Le tre antenne esterne consentono (teoricamente) di raggiungere una velocità Wi-Fi di 1.6Gbps (300Mbps @ 2.4GHz e 1300Mbps @ 5GHz). La tecnologia Wi-Fi Beamforming di ultima generazione dovrebbe permettere di ridurre drasticamente il decadimento delle performance alla diminuzione del livello di segnale.

Il modulo telefonico supporta fino a 6 telefoni cordless e 2 telefoni fax o tradizionali e integra una segreteria telefonica con 270 minuti di memoria. Sul router sono presenti 4 porte Gigabit LAN.

È possiible effettuare la gestione sia agendo direttamente sul dispositivo grazie ad un’interfaccia web per PC/Mac, sia da remoto grazie all’abbinamento dell’app Tether (per Android e iOS) e i servizi TP-Link Cloud, quali per esempio gli aggiornamenti automatici. Tra le funzionalità di serie, da segnalare il supporto al DNS Dinamico, Rete Ospiti e Parental Control. Il prezzo di listino è di 149,00 euro ma su Amazon si trova già a 139,90 euro.