Tre videocamere D-Link per la casa sicura pronte per Alexa e Google Assistant

Opzioni di registrazione Cloud e compatibilità con Amazon Alexa e Google Assistant, le nuove telecamere D-Link sono facili da usare e si controllano da remoto direttamente dallo smartphone

Le tre nuove videocamere D-Link per una casa sempre più smart e sicura, compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant

D-Link presenta tre nuove videocamere Wi-Fi HD compatibili con i sistemi Amazon Alexa e Google Assistant. Denominate DCS-8010LH, DCS-8300LH e DCS-8525LH, queste camere offrono la possibilità di registrare sul cloud mydlink e, attraverso l’omonima app, è possibile monitorare e gestire le videocamere anche da remoto.

La visibilità è garantita giorno e notte grazie ai di sensori IR e tutti e tre i modelli permettono di ricevere notifiche in caso vengano rilevati movimenti o rumori negli ambienti sorvegliati. Ci sono anche microfono e speaker per parlare e ascoltare attraverso le videocamere, in modo bidirezionale.

Le tre nuove videocamere D-Link per una casa sempre più smart e sicura, compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant

La nuova gamma D-Link supporta la registrazione sia in modalità locale su scheda SD sia, come detto, archiviando le registrazioni direttamente sulla nuvola, che possono poi essere essere riprodotte direttamente da cloud o scaricate su un dispositivo.

L’ultima versione dell’app mydlink inoltre consente di rendere le case più intelligenti e sicure grazie all’automazione e alla pianificazione. Ad esempio, utilizzando le nuove smart plug compatibili mydlink (DSP-W115 e DSP-W245), le luci possono essere accese automaticamente quando le telecamere rilevano un movimento o un suono. Un supporto aggiuntivo è IFTTT consente eventualmente alle telecamere di interagire con una gamma più ampia di dispositivi.

Mentre DCS-8010LH e DCS-8300LH offrono risoluzioni 720p e un ampio angolo di visione, la DCS-8525LH con funzione pan/tilt permette il monitoraggio su più fronti e una risoluzione Full HD di 1080p.