Home Hi-Tech Finanza e Mercato TSMC vuole comprare un produttore di memorie DRAM e Flash?

TSMC vuole comprare un produttore di memorie DRAM e Flash?

Finora ha costruito processori per Apple e per altri importanti marchi ma TSMC potrebbe ampliare il proprio business e diventare anche un produttore di memorie DRAM e Flash.

Oggi il mercato delle memorie DRAM è essenzialmente dominato da Samsung, SK Hynix e Micron che dominano la maggior parte delle produzione. Ma tra le società che hanno intenzione di entrare in questo settore c’è ora TSMC, storico partner di Apple che mira a diversificare le sue attività producendo DRAM e memorie Flash.

Non ha per vari motivi senso iniziare da zero e l’azienda taiwanese avrebbe intenzione di comprare società che hanno know-how, brevetti e accordi incrociati che consentono di sostenere partner, superare ostacoli e realizzare prodotti dall’inizio alla fine piuttosto che, per esempio, assemblarli partendo da chip costruiti altrove.

TSMC punta ai 5 nanometri di Apple A13 e Apple A14 con un investimento monstre

I tre produttori sopracitati sono in pratica intoccabili e TSMC avrebbe messo gli occhi su una azienda più piccola, Nanya Technology, che dispone di tutte le competenze necessarie e ha in passato siglato accordi che le consentono di produrre memorie di vario tipo.

Sono diversi i motivi per i quali TSMC è interessata a questo settore che essenzialmente è in continua crescita e non sembra vacillare. La produzione di memorie è oltretutto un procedimento meno complesso o ad ogni modo meno complicato rispetto alla produzione di Soc da 7nm, l’ultimo nodo produttivo che l’azienda mette a disposizione.

Oltre ad accordi con Nanya (che, come TSMC, ha sede a Taiwan), secondo il sito CDRinfo il produttore che costruisce i SoC progettati da Apple potrebbe in alternativa sottoscrivere accordi con Micron Technology. Nanya ha intanto negato l’intenzione di vendere, rifiutando di rispondere ad altre domande.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,820FollowerSegui