Home ViaggiareSmart Tutte le nuove Volvo limitate a 180 km/h e con dispositivo Care...

Tutte le nuove Volvo limitate a 180 km/h e con dispositivo Care Key

D’ora in poi, ogni Volvo di nuova produzione avrà la velocità massima limitata a 180 km/h. Questa decisione rientra nell’ambito della promessa fatta lo scorso anno da Volvo Cars, quando annunciando l’intenzione di limitare la velocità massima delle nuove vetture e spingersi oltre le normative e i regolamenti in materia al fine di ridurre ulteriormente il divario che ancora rimane prima di arrivare all’azzeramento degli incidenti nel traffico con conseguenze gravi e fatali.

Oltre ad avere un limitatore della velocità massima, ogni nuova vettura della casa automobilistica svedese d’ora in avanti sarà dotata anche di Care Key, che consente a chi guida di impostare limitazioni supplementari della velocità massima della vettura, utili ad esempio quando si presta l’auto ad altri membri della famiglia o a guidatori più giovani e inesperti.

“il limite di velocità a 180 km/h e il dispositivo Care Key, insieme, costituiscono un segnale molto forte relelativamente ai pericoli dell’eccesso di velocità”, riferisce l’azienda. Entrambe le dotazioni sono indicazioni concrete per cercare di azzerare il numero delle vittime a causa di incidenti stradali, promuovendo un comportamento più virtuoso da parte degli automobilisti.

Volvo Cars ha presentato le versioni aggiornate della berlina S90 e delle station wagon V90/V90 Cross Country

La limitazione della velocità massima si è rivelata un argomento controverso sin da quando è stata annunciata e ha portato alcuni osservatori a mettere in discussione il diritto di un costruttore automobilistico di imporre limitazioni del genere utilizzando la tecnologia oggi disponibile.

Tuttavia, Volvo Cars riferisce di sentirsi “in dovere di continuare a fare da pioniere” nella discussione sui diritti e sugli obblighi delle Case automobilistiche in merito al fatto di intraprendere azioni che possano in definitiva salvare delle vite umane, anche se questo in alcuni casi significa perdere potenziali clienti.

Il problema connesso alla velocità è che quando si superano certi limiti, i sistemi di sicurezza a bordo del veicolo e le infrastrutture intelligenti non sono più sufficienti per evitare conseguenze gravi e fatali in caso di incidente.

Questo è il motivo di fondo per cui nella maggior parte dei Paesi occidentali vengono posti limiti alla velocità dei veicoli, sebbene l’eccesso di velocità rimanga un problema diffusissimo e una delle cause principali delle morti per incidente stradale. Ogni anno, milioni di persone vengono ancora multate per eccesso di velocità

Le ricerche effettuate indicano che, mediamente, vi è ancora una scarsa comprensione dei pericoli legati all’eccesso di velocità. Di conseguenza, molte persone spesso tendono a guidare troppo velocemente e hanno una scarsa capacità di adeguare la velocità dell’auto alle condizioni del traffico.

Oltre all’eccesso di velocità, la guida in stato di ebbrezza e la distrazione sono altri due punti di grande preoccupazione per la sicurezza del traffico; due condizioni che alimentano il divario da colmare per poter realizzare la visione di un futuro privo di incidenti stradali con conseguenze fatali e gravi. La Casa automobilistica promette di portare avanti iniziative concrete per riuscire a controllare questi tre aspetti del comportamento umano attraverso “un lavoro puntuale” nell’ambito della sicurezza “che porterà all’introduzione di nuove funzioni nelle vetture di futura produzione”.


Su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità smart nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,941FansMi piace
93,804FollowerSegui