fbpx
Home MacProf Digital Audio e Midi UNO Synth Pro è l'evoluzione del sintetizzatore analogico di IK Multimedia

UNO Synth Pro è l’evoluzione del sintetizzatore analogico di IK Multimedia

Nel catalogo di IK Multimedia è arrivato un nuovo sintetizzatore analogico capace di creare quasi qualsiasi suono immaginabile: si chiama UNO Synth Pro ed è l’evoluzione dell’UNO Synth – che si configura tramite l’app Editor – commercializzato due anni e mezzo fa. La prima differenza che balza all’occhio è nelle dimensioni: è molto più grande perché utilizza una tastiera fisica a 37 tasti synth-action realizzata in Italia da Fatar. Questo, combinato al fatto che il telaio è realizzato in metallo, la rende la soluzione migliore da utilizzare sul palco.

Ad ogni modo c’è anche una seconda versione dello stesso modello che l’azienda chiama UNO Synth Pro Desktop e che va ad accontentare chi della prima generazione aveva apprezzato in particolar modo la portabilità e la leggerezza. Per riuscire in questo obiettivo utilizza ancora una volta una tastiera capacitiva – si tratta di una versione migliorata dell’originale, accompagnata dalle strips di pitch e mod – ed è alimentabile via USB, il che significa che si può usare praticamente ovunque perché basta un semplice powerbank.

Tra i due c’è un’importante differenza anche nel prezzo – il Pro costa 792,99 euro mentre il Pro Desktop sta a 487,99 euro (prezzi IVA compresa) – quindi oltre alla disponibilità di spazio chi sceglie uno o l’altro lo potrebbe fare anche in base al budget che ha a disposizione.

La tecnologia che offrono invece è la stessa: usano un doppio filtro e dispongono di 256 preset, sequencer a 64 step, effetti da studio e connessioni espanse. Hanno un design parafonico a 3 oscillatori analogici, capaci di offrire una forma d’onda continuamente variabile, inclusa la pulse-width modulation. Gli oscillatori possono essere impostati in hard-sync per toni più complessi armonicamente e l’oscillatore FM (modulazione di frequenza) consente di modellare qualsiasi cosa, dai suoni simili a campane ai toni industrial graffianti.

Entrambi i modelli mettono a disposizione anche la ring modulation per suoni wobble e sci-fi, sebbene sulla versione Destkop sia di tipo capacitivo. E’ inoltre presente un generatore di rumore bianco che apre ad un’ampia gamma di suoni percussivi e crescendo. Oltre al filtro multimodale OTA a 2 poli originale di UNO Synth, questa nuova serie Pro aggiunge un nuovo filtro SSI LP a 2/4 poli con autooscillazione. I doppi filtri possono essere utilizzati in serie o in parallelo, con fase invertibile, per un totale di 24 possibili combinazioni di filtri.

UNO Synth Pro è l’evoluzione del sintetizzatore analogico di IK Multimedia

UNO Synth Pro offre poi 2 inviluppi ADSR completi, uno dedicato al filtro e l’altro all’ampiezza, entrambi disponibili come sorgenti per modulare qualsiasi cosa, dal pitch dell’oscillatore e dalla forma d’onda alla velocità dell’LFO o anche altri stadi dell’inviluppo. 2 LFO (oscillatori a bassa frequenza) possono creare il classico synth vibrato, wah e tremolo, nonché eseguire modulazioni più complesse, inclusa la gamma audio FM. Non manca la matrice di modulazione a 16 slot, che rende il routing di tutto questo un gioco da ragazzi. E’ possibile progettare rapidamente e facilmente anche lo schema di modulazione più sofisticato, con sorgenti interne ed esterne, inclusi i controller MIDI.

L’esperienza di IK nella modellazione di effetti da studio analogici è lunga decenni. Non stupisce quindi vedere in UNO Synth Pro un vero overdrive analogico super caldo e organico, oltre a 12 effetti di qualità da studio in tre slot simultanei: modulazione, ritardo e riverbero. I segnali esterni possono anche essere instradati attraverso questi effetti, con filtri pre-effetti per la massima flessibilità.

Entrambi i modelli utilizzano pad in gomma per le sezioni di controllo, indicatori retroilluminati a LED e un display a LED per le informazioni chiave. Offrono 256 preset modificabili dall’utente, ognuno dei quali salva lo stato intero del motore sonoro, dagli oscillatori agli effetti. Come dicevamo è inoltre presente un sequencer a 64 step integrato che offre sia la registrazione in step che in tempo reale, con automazione fino a 40 parametri, consentendo di creare soundscapes intricati e dinamici (è possibile persino scrivere automazioni CV e Gate) e c’è un arpeggiatore a 10 modalità che semplifica la creazione di pattern e sequenze intricate, oltre a una nuova “modalità accordi” che sfrutta il design parafonico di UNO Synth Pro.

Dal punto di vista della connettività, questi nuovi synth offrono due uscite stereo bilanciate noiseless e l’uscita per cuffie, presa USB e DIN MIDI a 5 pin, In e Out per facilitare l’integrazione con altri sintetizzatori, Mac / PC e dispositivi mobili, e le connessioni CV / Gate assegnabili per interagire con Eurorack o altri sistemi modulari. Inoltre l’ingresso audio consente l’accesso al filtro e alla sezione FX per i segnali esterni, oltre al thru-put originale per il collegamento daisy-chain con più unità insieme senza utilizzare un mixer.

I prezzi IVA esclusa sono di 399,99 euro per UNO Synth Pro Desktop e 649,99 euro per UNO Synth Pro. Entrambi si possono pre-ordinare già oggi sul sito ufficiale.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui