fbpx
Home Hi-Tech CES, IFA, MWC & EXPO Usate la tecnologia smart L’Oreal per creare in casa mille sfumature di...

Usate la tecnologia smart L’Oreal per creare in casa mille sfumature di rossetto

Yves Saint Laurent Rouge Sir Mesure, di Perso – L’Oreal, è il dispositivo capace di creare nuove tonalità di rossetto, ogni volta che se ne ha bisogno. Un rossetto hi-tech, per semplificare. Anche se, in realtà, il trucco rimane quello di sempre, da indossare con attenzione e capace di cambiare il sorriso di una persona. A cambiare e ad essere hi-tech è il dispositivo presentato al CES 2021. Si tratta, infatti, del prototipo Perso Smart Skincare, presentato al CES dell’anno scorso, modificato per i consumatori: al CES 2020 il dispositivo era un dispenser per la cura della pelle portatile, che distribuiva una porzione di formula personalizzata ogni volta, mentre ora al posto della crema viene distribuita una tonalità di rossetto sempre differente. 

Il dispositivo – che per ora ha un valore di 299 dollari – utilizza cartucce a colori riempite dalle linee di rossetti rossi, nude, arancioni e rosa di YSL. Con l’aiuto del sistema basato sull’Intelligenza artificiale è possibile creare “migliaia di sfumature” su misura del rossetto Velvet Matte Finish di YSL con un solo tocco. L’utente avrà a disposizione un’app con cui selezionare una tonalità in base al proprio abbigliamento o “fotografando” il colore di rossetto indossato da un’altra persona. Il dispositivo proporrà tre opzioni in base a ciò che si sta indossando e che viene inquadrato con la fotocamera. 

Una volta selezionato il colore, l’utente premerà il tasto “Crea” e la macchina erogherà una singola porzione di rossetto, da applicare con il pennello in dotazione.  

L’Oreal usa la tecnologia per creare mille sfumature di rossetto

L’Oreal ha annunciato l’arrivo di questo dispositivo per la primavera 2021. Entro la fine dell’anno, forse, arriveranno anche dispositivi capaci di creare sul momento anche altri cosmetici e fondotinta personalizzati. 

Oltre alla cosmesi L’Oreal sta guardando anche alla sostenibilità dei suoi prodotti e al CES ha introdotto Water Saver, una tecnologia sostenibile per la cura dei capelli. Si tratta di un sistema, sviluppato assieme alla società di innovazione ambientale Gjosa, che assicura un minor spreco d’acqua durante lo shampoo. Al momento il dispositivo è in uso in alcuni saloni L’Oreal di New York e Parigi e il lancio globale è previsto entro il 2022. Questo sistema, che potrebbe far risparmiare molta acqua nei saloni di bellezza, è solo una delle novità sostenibili e hi-tech di L’Oreal: potrebbe arrivare anche un Water saver domestico, da utilizzare per la propria doccia a casa. 

Non è la prima volta che L’Oreal si avvicina alla tecnologia e alla medicina: negli ultimi anni ha fatto importanti progressi nei progetti che riguardano l’innovazione e la protezione della pelle. Il gigante del make up L’Oreal ha incominciato già alcuni anni fa a guardare verso l’hi-tech e la realtà aumentata: è dei primi di marzo 2018 la notizia dell’acquisizione da parte di L’Oreal di Modiface, la società leader nel settore della beauty AR, che vanta collaborazioni con i maggiori marchi del mondo della cosmesi per creare app di realtà aumentata per dispositivi mobile e desktop.

L’Oréal ha inoltre presentato al Consumer Electronic Show di Las Vegas di gennaio 2018 un dispositivo più piccolo di un’unghia del pollice (perché è proprio qui che si indossa) chiamato UV Sense.

Tutte le notizie e le novità riguardanti il CES 2021 sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui