Gli utenti Android sono più fedeli alla piattaforma di quelli iPhone e iOS

La fedeltà degli utenti Apple è proverbiale, ma secondo una ricerca gli utenti Android sono un po’ più fedeli al robottino verde rispetto agli utenti iPhone e iOS. I numeri spiegano il fenomeno degli switcher

[banner]…[/banner]

La fedeltà è importante anche nel mondo degli smartphone: secondo una nuova ricerca gli utenti Android sono un po’ più fedeli alla piattaforma del robottino verde rispetto agli utenti iPhone con iOS. In apparenza la conclusione sembra contraddire l’assunto che l’universo Apple gode da sempre di un elevato numero di utenti appassionati, super fedeli alla piattaforma, in realtà i dati rilevati da CIRP, sigla di Consumer Intelligence Research Partners, evidenziano solo un piccolo divario nelle percentuali di fedeltà.

android piu fedeli CIRP
Così anche se il picco massimo delle fedeltà Android tocca il 91% e quello per iPhone l’86%, in realtà la media tra i due è molto vicina, compresa tra l’89-91% per il robottino verde e tra l’85-88% per iOS. Interessante rilevare che la fedeltà è misurata come percentuale di utenti che rimane con ogni sistema operativo quando attiva un nuovo telefono nell’arco dell’intero 2017. Le ragioni a supporto dei numeri non mancano: l’universo Android può contare su un numero sterminato di terminali tra cui gli utenti possono scegliere, con disponibilità in qualsiasi fascia di prezzo: sotto questo punto di vista il leggero divario delle fedeltà iOS sorprende ancora di più considerando l’elevato prezzo medio di iPhone rispetto ai terminali Android nel loro complesso.

Nel grafico che riportiamo risulta chiaro anche un livellamento tra le due piattaforme in termini di fedeltà, verificato tra il 2015 e 2016, con un divario che è poi rimasto costante. Il predominio dei due sistemi rafforza il comportamento degli utenti: ciascuno ne sceglie uno, investe in esso in termini di tempo di apprendimento ma anche app, storage e poi rimane fedele alla piattaforma. Così sia Apple che Google devono trovare sempre nuove soluzioni in termini di prodotti e servizi da vendere alle rispettive fedeli basi di utenti.

Interessanti anche le considerazioni sugli switcher, gli utenti che da una piattaforma migrano all’altra. La base di utenti Android è molto più estesa di quella iOS, così il numero totale di utenti del robottino verde che passano a iOS sarà sempre più elevato di quelli che da iPhone passano ad Android. Questo conferma un fenomeno rilevato da tempo e anche riportato in alcune dichiarazioni dai dirigenti Apple sul fatto che iOS e iPhone guadagnino più utenti switcher da Android che non viceversa.