Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Face ID per il popolo in diversi iPhone 2018, lo dicono i piani di Finisar

Face ID per il popolo in diversi iPhone 2018, lo dicono i piani di Finisar

Pubblicità

 

Il riconoscimento del volto Face ID sarà implementato in diversi iPhone 2018, rendendo lo sblocco rapido, automatico e sicuro una funzione non più solamente alla portata dell’esclusivo iPhone X, ma una tecnologia sofisticata e pratica alla portata di un maggior numero di utenti iPhone. La previsione è arrivata più volte da più fonti, incluso il super affidabile Ming Chi Kuo di KGI Securities, ora però arriva una delle prime conferme grazie ai piani e alle manovre di Finisar, il fornitore di Apple che produce i sensori laser VCSEL necessari per il sistema TrueDepth e Face ID.

face id iphone 2018 - foto iphone x plus
A dicembre Apple ha erogato a Finisar un finanziamento di 390 milioni di dollari per ordinativi futuri: una parte della somma è stata investita dalla società per acquistare un grande stabilimento nella cittadina di Sherman in Texas. All’epoca Apple aveva dichiarato che il finanziamento permetterà di «Incrementare in modo esponenziale la spesa in ricerca e sviluppo e la produzione industriale» precisando inoltre che tutte le forniture Apple di sensori VCSEL sarebbero state costruite nello stabilimento di Sherman. Questa piccola cittadina è destinata a trasformarsi, secondo i dirigenti di Finisar, nella «Capitale mondiale dei sensori VCSEL» questo non solo per gli smartphone ma anche per il riconoscimento dei gesti e per l’industria delle auto a guida autonoma.


Attualmente Finisar ha ordinato quasi tutti gli strumenti e i macchinari e sta adattando la fabbrica, in precedenza di MEMC per la produzione di semiconduttori, per iniziare il più presto possibile a produrre VCSEL in grandi volumi. Già a dicembre Gene Munster, analista di Loup Ventures, aveva rilevato che la mossa indicava una importante espansione di produzione e in prospettiva l’arrivo di Face ID su più modelli di iPhone: come riporta AppleInsider ora la previsione risulta nuovamente confermata.

Anche le tempistiche accelerate di Finisar sembrano corrispondere perfettamente con l’arrivo di Face ID sui nuovi iPhone 2018: le prime prove di produzione a Sherman sono previste per agosto, mentre la produzione industriale in grandi volumi dovrebbe iniziare a ottobre. Da mesi intanto Ming Chi Kuo e non solo hanno indicato l’arrivo di un erede di iPhone X con OLED da 5,8”, un iPhone X Plus con OLED da 6,5” infine anche un modello più economico di iPhone 2018 con LCD da 6,1” tutti e tre con Face ID. Qusto senza contare che sempre per quest’anno è atteso l’arrivo dei primi iPad Pro con lunotto sensori e Face ID.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Il giorno che Apple mise ordine tra gli iPad (finalmente)

Nuovo iPad Air 2024 da 11 pollici 128 Cellular, sconto del 19%

iPad Air da 11" edizione 2024 con rete cellulare va in sconto del 19%. Lo pagate solo 719 euro, invece che 889 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità