CES 2018: UV Sense, da L’Oréal l’indossabile per dire addio alle scottature

uv sense

L’Oréal presenza UV Sense, il sensore UV che si indossa sull’unghia del pollice per monitorare l’esposizione al sole

[banner]…[/banner]

E’ più piccolo di un’unghia del pollice perché è proprio qui che si indossa UV Sense, un innovativo sensore presentato da L’Oréal al Consumer Electronic Show di Las Vegas che si connette allo smartphone per aiutare l’utente a ridurre il rischio di scottature o di contrarre il più nocivo cancro alla pelle a causa delle prolungate esposizioni ai raggi del Sole.

https://www.youtube.com/watch?v=agj10Kbvp–4

Il piccolo dispositivo non ha bisogno di batteria per funzionare ed è per questo che l’azienda è riuscita a miniaturizzarlo allo stremo (è spesso 2 mm e misura 9 mm di diametro) permettendo di indossarlo sopra l’unghia del pollice, la parte del corpo che secondo L’Oréal «Riceve la luce solare migliore per misurazioni più accurate».

uv sense

I sensori comunicano con un’app installata sullo smartphone tramite chip NFC, Near Field Communication, la tecnologia wireless che utilizza i campi magnetici a induzione per comunicare con altri apparecchi ed attualmente impiegata principalmente nei sistemi di pagamento contactless. L’app fornisce informazioni generiche sulla sicurezza data da una corretta esposizione al sole ed avverte l’utente quando è arrivato il momento di mettersi un po’ all’ombra per evitare possibili ustioni.