fbpx
Home MacProf Emulazioni, virtualizzazione, Mac e Windows Nel 2018 le vendite Mac calano su tutti i fronti nei dati...

Nel 2018 le vendite Mac calano su tutti i fronti nei dati Gartner e IDC

Prima Apple dovrà risolvere qualche problema con la gamma iPhone, subito dopo però dovrà prendere in considerazione anche i computer, questo perché i dati preliminari di Gartner e IDC fotografano vendite Mac 2018 in calo su tutti i fronti, desktop e portatili, sia per l’ultimo trimestre del 2018, che per l’intero anno da poco concluso.

Per anni abbiamo osservato un andamento delle vendite Mac stabile o addirittura in crescita in un mercato, quello dei PC tradizionali, in costante calo e contrazione. Ora invece nel quarto trimestre del 2018 il mercato diminuisce del 4,3% e le vendite di Mac segnano -3,8%: in pratica nei dati Gartner l’andamento negativo dei Mac eguaglia quello del mercato generale dei PC.

Nel 2018 le vendite Mac calano su tutti i fronti nei dati Gartner e IDCCupertino rimane quarto costruttore al mondo di computer con spedizioni di 4,9 milioni di unità, in calo rispetto ai 5,1 milioni nello stesso periodo del 2017. Siccome il mercato continua a diminuire la quota di mercato di Apple migliora leggermente passando da 7,1% di fine 2018 al 7,2% del 2018.

La situazione di Apple non brilla nemmeno osservando l’intero 2018. Sempre nei dati preliminari Gartner il mercato cala dell’1,3% mentre le vendite Mac 2018 segnano un calo del 5%, in pratica quasi un milione in meno di Mac venduti in un anno. Il risultato negativo di Apple si confronta però con un andamento decisamente più positivo per i primi tre costruttori al mondo, tutti in crescita, risultando così in una perdita della quota di mercato Apple che passa dal 7,2% del 2017 al 6,9% del 2018.

Nel 2018 le vendite Mac calano su tutti i fronti nei dati Gartner e IDCPraticamente sempre tra i dati Gartner e IDC si rilevano differenze marginali, a volte anche più sostenute, per le differenti metodologie di raccolta dati impiegate, questa volta invece numeri e percentuali risultano molto simili se non identici. Anche per IDC Apple rimane il quarto costruttore di computer al mondo con 4,9 milioni di vendite Mac 2018 ultimo trimestre, in calo del 3,8% rispetto alla fine del 2017, solo che in questo caso la percentuale di mercato rimane sempre uguale al 7,2%, anche qui per effetto della diminuzione complessiva del mercato.

Nel 2018 le vendite Mac calano su tutti i fronti nei dati Gartner e IDCLa prestazione negativa di Cupertino emerge più chiaramente osservando i dati preliminari IDC per l’intero anno. Le vendite Mac 2018 sono pari a 18 milioni di unità contro i 19 milioni del 2017, un calo del 5,2% che è il peggiore in assoluto tra i primi 5 costruttori al mondo, tutti in crescita e con Acer che segna meno 1,1%.
Nel 2018 le vendite Mac calano su tutti i fronti nei dati Gartner e IDCPer Gartner le spedizioni di computer sono state di 68,6 milioni di unità nel quarto trimestre 2018 in calo del 4,3%, mentre per l’intero 2018 le spedizioni totali sono state 259,4 milioni di unità, in calo dell’1,3% rispetto al 2017. Percentuali e numeri quasi identici per IDC con 68,1 milioni di computer spediti nell’ultimo trimestre 2018 in calo del 3,7%, e spedizioni totali di PC pari a 258,49 milioni per l’intero scorso anno in calo dello 0,4% rispetto al 2017.

Cambia invece il podio: per Gartner il primo costruttore al mondo è Lenovo seguito da HP e poi Dell, invece per IDC primo al mondo è HP, seguito da Lenovo e sempre al terzo posto Dell.

Gli analisti di entrambe le società indicano le ragioni del calo nell’ultimo trimestre: la scarsità di processori Intel che non ha permesso ai costruttori di soddisfare la maggiore domanda dei grandi clienti, abbinata alle incertezze politico economiche che ha ridotto la domanda delle aziende medio piccole così come degli utenti finali. In generale mentre un tempo l’ultimo trimestre dell’anno era quello più importante per gli acquisti PC consumer, ora questo non sembra più vero, con acquisti spalmati sull’intero arco dell’anno e non più concentrati negli ultimi 3 mesi dell’anno e nel periodo delle festività.

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro. Prezzi interessanti anche per gli iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,271FollowerSegui