HomeMacityFinanza e MercatoVendite Mac, cala la crescita nel secondo trimestre 2021

Vendite Mac, cala la crescita nel secondo trimestre 2021

Il mercato mondiale dei computer, che include portatili, desktop e workstation continua a crescere nel secondo trimestre 2021, così come le vendite di Mac, ma si avvertono i primi segnali per una inversione di tendenza.

Complessivamente il mercato registra spedizioni per 83,6 milioni di unità, una crescita del 13,2% rispetto al secondo trimestre del 2020. Apple registra spedizioni di Mac per 6,15 milioni di unità, un incremento del 9,4% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, quando le spedizioni erano state di 5,63 milioni di pezzi. Ora Apple detiene una quota di mercato del 7,4%, in leggero calo rispetto al 7,6% dello scorso anno, piazzandosi al quarto posto nella classifica mondiale dei principali costruttori di computer.

Al primo posto troviamo Lenovo con 20 milioni di unità spedite e una quota di mercato del 23,9%: il miglioramento rispetto allo stesso trimestre del 2020 è del 14,9%. Al secondo posto segue HP con 18,6 milioni di unità e il 22,2% di quota di mercato, un miglioramento solo del 2,7%. Al terzo posto Dell con 13,97 milioni di unità e una quota di mercato del 16,7%.Vendite Mac, cala la crescita nel secondo trimestre 2021

Per quanto riguarda l’andamento generale del mercato e gli sviluppi nei prossimi mesi gli analisti di IDC rilevano i primi segnali di inversione di tendenza. «Sebbene la crescita annuale rimanga piuttosto elevata, ha iniziato a diminuire poiché il tasso di crescita del 13% nel 2Q21 è di gran lunga inferiore alla crescita del 55,9% nel 1Q21 e del 25,8% nel 4Q20». «Il mercato affronta segnali contrastanti per quanto riguarda la domanda» dichiara Neha Mahajan, analista di ricerca senior Devices and Displays Group di IDC. «Con la riapertura delle attività, il potenziale della domanda nel segmento commerciale sembra promettente. Tuttavia, ci sono anche i primi indicatori di un rallentamento della domanda dei consumatori poiché le persone spostano le priorità di spesa dopo quasi un anno di acquisto aggressivo di PC».

Ricordiamo che Apple non offre più previsioni e linee guida per i suoi risultati trimestrali, così i dati delle società di analisi permettono di formulare un quadro più preciso di cosa aspettarsi alla prossima presentazione dei risultati finanziari di Cupertino che si svolgerà il 27 luglio. Quando Apple svelerà il fatturato delle sue divisioni sarà possibile stimare le vendite di Mac e degli altri prodotti di punta nel secondo trimestre 2021, che per Cupertino corrisponde al terzo trimestre fiscale.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Mercato e Finanza sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 256 GB con risparmio di 182€

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 182 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial