Home Hi-Tech Android World Vendite smartphone ultimo trimestre 2017, salvi solo Huawei e Xiaomi

Vendite smartphone ultimo trimestre 2017, salvi solo Huawei e Xiaomi

[banner]…[/banner]

Secondo Gartner le vendite mondiali di smartphone hanno subito un declino mondiale nell’ultimo quarto del 2017. Salvi solo Huawei e Xiaomi tra i primi cinque brand più importanti.

Le vendite globali di smartphone agli utenti finali sono state pari a circa 408 milioni di unità nel quarto trimestre del 2017, un calo del 5,6 per cento rispetto al quarto trimestre del 2016. Questi i dati registrati da Gartner, che descrive così il primo calo su base annuale da quando ha iniziato il monitoraggio del mercato degli smartphone globale, risalente al lontano 2004.

Due i fattori principali che hanno portato alla caduta nel quarto trimestre del 2017. In primo luogo, spiega Anshul Gupta, research director di Gartner, la mancanza nella ricerca di qualità: gli utenti hanno preferito acquistare feature phone ultra-low-cost. In secondo luogo, chi acquista uno smartphone di qualità superiore ha preferito mantenerlo più a lungo, allungamento di conseguenza il ciclo di sostituzione  del terminale.

Tra i brand più importanti, Samsung ha visto un calo annuale del 3,6 per cento, almeno considerando solo il quarto trimestre del 2017, anche se questo non le ha impedito  di difendere la sua posizione di fornitore numero 1 al mondo. Segue a ruota Apple, piuttosto stabile nel quarto trimestre del 2017, anche se le vendite di iPhone sono diminuite del 5 per cento. La sua performance, spiega Gartner,  è stata oscurata da due fattori principali. In primo luogo, la successiva disponibilità di iPhone X ha portato a rallentare gli aggiornamenti ad iPhone 8 e 8 Plus, proprio perché i clienti hanno aspettato di provare il modello più costoso.

In secondo luogo, limiti nella capacità di produzione hanno comportato carenze iniziali nelle scorte iPhone X, il cui ciclo di produzione è entrato nella normalità all’inizio di dicembre 2017. In questo particolare clima, Huawei e Xiaomi sono stati gli unici fornitori di smartphone a crescere nel Q4 2017, soprattutto grazie a terminali come Mate 10 Lite, Honor 6C  ed Enjoy 7S.

Se si guarda a tutto il 2017, le vendite di smartphone agli utenti finali ammontano a oltre 1,5 miliardi di unità, con un incremento del 2,7 per cento, con una quota di mercato dei primi due brand, Apple e Samsung, rimasta pressoché invariata.

Se si guarda, invece, al sistema operativo, è Android ad estendere la propria leadership, con una quota di mercato dell’85,9 per cento nel 2017. Ovviamente, considerando che la lotta è ormai a due, al secondo posto si piazza iOS, con una quota del 14%, mentre altri sistemi operativi, tra cui l’ormai defunto Windows Phone, rispondono solo allo 0,1%.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui