Home Hi-Tech Android World Fratelli gemelli: acquistare Mate 10 Lite o Honor 7X?

Fratelli gemelli: acquistare Mate 10 Lite o Honor 7X?

In un panorama di smartphone Android che sembrano sempre più somigliarsi l’uno con l’altro, ci pensano Honor e Huawei a complicare le cose, proponendo smartphone particolarmente simili, dalle differenze impercettibili. E’ il caso di Huawei Mate 10 Lite, recensito da Macitynet a questo indirizzo, e Honor 7X, fratello gemello. Ecco le differenze e i consigli su quale acquistare.

Contenuto confezione

Per avere un’idea di Honor 7X rinviamo alla prova del Mate 10 Lite perché a livello di caratteristiche, prestazioni, usabilità e software, i due smartphone sono pressoché identici. A variare, innanzitutto, è solo colore, forma e dimensione della confezione di vendita, mentre il contenuto è uguale: oltre allo smartphone, infatti, entrambi i pack contengono caricabatteria, cavetto di ricarica MicroUSB e una comoda cover trasparente, di tipo rigido.

Estetica

Terminali alla mano, Mate 10 Lite e Honor 7X sono davvero fratelli gemelli. Non solo dimensioni e peso risultano assolutamente paragonabili, con qualche differenza impercettibile ad occhio nudo, ma anche a livello di design risultano praticamente identici, almeno sul frontale. Stessi materiali costruttivi. Carpire le differenze a colpo d’occhio non sarà affatto semplice e se non fosse per il logo sulla parte bassa, sarebbe difficile distinguerli. Ci si deve allora affidare alla parte posteriore per apprezzare differenze evidenti.

Sebbene il sensore di impronte digitali sia posizionato nello stesso identico modo, la camera posteriore cambia letteralmente posizione e orientamento. Su Honor 7X i due sensori sono posti in linea orizzontale, con moduli separati, mentre su Mate 10 Lite si ha un posizionamento verticale, sempre con una lente a doppio. In questo caso l’utente dovrà lasciarsi guidare dal proprio gusto personale, anche se in generale lo smartphone Huawei sembra leggermente più elegante. Entrambe le camere risultano sporgenti, con Honor 7X che tende a muoversi maggiormente se sollecitato quando posto su una scrivania.

Caratteristiche tecniche

A livello di caratteristiche tecniche è difficile scorgere nella scheda le differenze tra l’uno e l’altro device. Quella più evidente è la presenza di una doppia camera selfie su Mate 10 Lite con flash, mentre Honor propone una sola camera frontale senza flash LED. Un piccolo vantaggio per Mate 10 Lite, dunque, per gli amanti dei selfie. Il modulo fotografico posteriore è identico su ambo i device, ma in notturna le foto del terminale Huawei risultano migliori, soprattutto se si guarda ai bianchi, che sembrano avere una calibrazione sbagliata su Honor 7X, che tende a scurirli.

Software

Anche a livello software i due terminali restituiscono esperienze assolutamente paragonabili, in virtù della EMUI installata a bordo di entrambi. Piccole differenze, però, potrebbero fare la differenza: su Mate 10 Lite disponibile la modalità per l’uso con i guanti, mentre su Honor 7X no. Sul terminale Huawei è disponibile l’opzione per risvegliare il display all’arrivo di una notifica, feature mancante su Honor 7X. Ancora, su Mate 10 Lite presenti, come controllo di movimento, i colpi di nocca, che vengono riconosciuti dal display per acquisire screen cap, mentre Honor non li prevede. A vantaggio di Honor 7X, però, è presente la possibilità di accendere il display con un doppio tap, caratteristica assente su Mate 10 Lite. Ancora, tra le differenze, Mate 10 Lite presenta una modalità multi utente, mentre su Honor 7X tale funzionalità risulta assente.

In ultimo, non per importanza, annunciato da Honor l’aggiornamento che porterà il Face ID, per lo sblocco facciale, su Honor 7X.

Conclusioni

Nell’uso di tutti i giorni, Mate 10 Lite e Honor 7X sono terminali assolutamente paragonabili. La velocità di esecuzione del sistema è pressoché identica, così come la velocità di avvio delle app. Paragonabile il reparto multimediale, così come le prestazioni generali del dispositivo. Qualità del display, reparto sonoro, così come reparto telefonico assolutamente paragonabili. Sensore di impronte digitali identico: in entrambi i terminali il suo utilizzo è paragonabile, se non migliore, a molti top di gamma.

Le differenze tra i due device sono davvero minime, molte delle quali si sostanziano in caratteristiche software presenti nell’uno e assenti nell’altro. La più tangibile delle differenze è probabilmente il prezzo: Mate 10 Lite costa, in media, 30/40 euro in più rispetto al fratello gemello Honor 7X.

Su Amazon, al momento in cui scriviamo, Honor 7X viene proposto a 259 euro, mentre Mate 10 Lite costa circa 279 euro. I prezzi sono soggetti a cambiamenti continui, ma in linea di massima il terminale Honor tende ad essere leggermente più economico.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui