Vernee anticipa Apple, su Apollo Lite scompare il jack per le cuffie

La società Vernee anticipa Apple, e sul prossimo smartphone Apollo Lite, in uscita a giugno, eliminerà il jack per le cuffie, che potranno essere comunque collegate tramite USB Tipo C

apollo lite

Se anche le anticipazioni dovessero confermarsi esatte, iPhone 7, o quale che sia il nome del prossimo smartphone Apple, non sarà il primo a dire addio al classico jack per le cuffie da 3,5mm. Il mondo Android si sta attrezzando allo stesso modo e dopo LeEco, anche Vernee ha presentato lo smartphone senza connettore tradizionale per cuffie e periferiche audio. Prenderà il nome di Apollo Lite e vedrà luce sul mercato già dal prossimo mese di giugno.

Vernee Apollo Lite non disporrà, quindi, di ingresso jack, ma utilizzerà la porta USB C per il collegamento di cuffie e periferiche simili. Insomma, questa è la soluzione che potrebbe adottare anche Apple sui prossimi modelli di iPhone, spingendo così per l’uso di cuffie e auricolari wireless, ma permettendo anche il collegamento wired tramite ingresso proprietario Lightning. Del resto, esistono già cuffie dotate di tale tecnologia, come le Philips Fidelio M2L, recensita da Macitynet a questo pagina, ragion per la quale è verosimile che Apple decida di rimuovere il connettore jack, anche in favore di un design più pulito e, probabilmente, ancor più longilineo.

Tornando al Vernee Apollo Lite, si tratterà di un terminale dotato di processore MediaTek Helio X25, con display da 5,5 pollici Full HD con tecnologia Arc Sharp IGZO e ben 4 GB di RAM a supporto. La memoria interna sarà di 32 GB, mentre il reparto multimediale è affidato a una camera da 16 megapixel sul retro, con sensore Samsung. Ad alimentare il terminale una capiente batteria da 3.180 mAh, mentre non mancherà un lettore di impronte digitali per lo sblocco sicuro.

Insomma, un bel terminale, ma la notizia è un’altra: il mondo degli smartphone, iOS e Android, si prepara a congedare il vecchio e caro jack da 3,5mm.

apollo lite