fbpx
Home Macity iOS - Sistema operativo Apple Garta e StarBoard, in iOS 13 le tracce del visore Apple...

Apple Garta e StarBoard, in iOS 13 le tracce del visore Apple per la realtà aumentata

Secondo alcuni il progetto del visore Apple per la realtà aumentata è stato sospeso e il team smembrato con elementi assegnati ad altri reparti, invece secondo due fonti attendibili Cupertino potrebbe lanciare il suo visore presto, forse già entro il 2020. Quello che ora è certo è che il progetto non è stato cancellato e che al contrario i lavori proseguono sul visore Apple per la realtà aumentata (AR) come dimostrano diversi riferimenti scoperti in una build interna di iOS 13 beta.

Oltre al nome in codice Garta di un dispositivo AR che potrebbe essere un prototipo all’interno del progetto T288, in un file readme appare StarBoard, una shell di sistema in grado di gestire app in realtà aumentata con visione stereoscopica. Ricordiamo che la sigla T288 era mersa fin dal 2017, usata internamente a Cupertino per indicare progetto e divisione AR di cui sembra facciano parte centinaia di ingegneri e sviluppatori.

Torniamo al presente: nella versione interna di iOS 13 beta è inclusa anche l’app STARTester che può attivare e disattivare la modalità visore, sembra per replicare le funzioni di un visore di realtà aumentata a scopo di test. Gli stati possibili sono due: worn cioè indossato ed held, cioè tenuto, impugnato.

occhiali appleMa i riferimenti non finiscono qui. Diverse altre stringhe e indizi puntano alla realtà aumentata e a un visore, segnalati da MacRumos, come per esempio StarBoard mode, una modalità StarBoard con diverse viste e scenari, come per esempio ARStarBoardViewController e ARStarBoardSceneManager.

Per anni e in numerose interviste Tim Cook ha descritto la realtà aumentata come una tecnologia “profonda”, suggerendo un cambio epocale paragonabile a quello degli smartphone. Secondo un report di Bloomberg il visore di Apple per la realtà aumentata arriverà nel 2020 e funzionerà con rOS, un nuovo sistema operativo ad hoc dalle iniziali di reality operating system. Secondo Ming Chi Kuo la produzione del visore Apple inizierà già entro la fine di quest’anno per poi essere commercializzato entro il 2020.

Tutte le notizie su Apple e realtà aumentata si trovano a partire da questa pagina di Macitynet.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,794FollowerSegui