Visto al CES 2012. Sound Egg, la poltrona perfetta per gli audiofili

Una stravagante e morbida poltrona che è in realtà un completo sistema surround 5.1. Un Dispositivo a forma di guscio d’uovo che ricorda un po’ l’arredamento in voga gli anni ’70 e che permette di essere avvolti completamente dalla musica.

Tra le tante bizzarrie viste al Consumer Electronics Show di Las Vegas, rientra certamente Sound Egg, accessorio non nuovissimo (la prima volta è stata mostrato al CES di Las Vegas nel 2010) ma sempre curioso da vedere, stravagante e, se vogliamo, anche un po’ inquietante.

La forma (un uovo in piedi tagliato verticalmente al centro) ricorda i mobili in voga gli anni ’70; seduti sulla poltrona all’interno del guscio, ci si ritrova avvolti da una superfice morbida che isola acusticamente creando un ambiente sonoro perfetto per gli audiofili, ideale anche per chi ama immergersi profondamente nelle atmosfere dei giochi.

Il sistema sonoro è un surround a 5.1 canali (ottimo dunque anche per l’ascolto di film) e non manca ovviamente un subwoofer da dieci pollici (RMS 250W, sensibilità 86 db, picco 500W) Le frequenze sulle quali lavora il sistema variano da 20Hz ai 20KHz. È possibile personalizzare colori e componenti. Il prezzo cambia secondo il modello scelto: la variante 2.1 costa 1450$; la variante 5.1 costa 1850$. Opzionalmente è possibile integrare un braccio orientabile verticalmente e orizzontalmente al quale collegare una TV LCD da 22”.

[A cura di Mauro Notarianni]