fbpx
Home Macity Internet WhatsApp, boom di chiamate e videochiamate durante Capodanno

WhatsApp, boom di chiamate e videochiamate durante Capodanno

In un post sul blog aziendale, Facebook ha indicato il capodanno 2020 come una nottata storicamente impegnativa per i suoi servizi, un giorno dell’anno che ha permesso di stabilire nuovi record. L’azienda riferisce di oltre 1,4 miliardi di chiamate audio e video effettuate globalmente con WhatsApp, il numero di chiamate più elevate gestite in un solo giorno, con una crescita del 50% rispetto a quelle gestiste lo scorso anno.

Anche con Facebook Messenger sono cresciute le videochiamate di gruppo negli Stati Uniti, quasi raddoppiate rispetto a capodanno dello scorso anno e confrontate rispetto a quanto accade mediamente in un giorno. Instagram Live e Facebook Live hanno trasmesso oltre 55 milioni di dirette streaming nella stessa serata.

Caitlin Banford, technical program manager di Facebook, ha evidenziato il picco di utilizzo dei servizi a capodanno, evidenziando tuttavia che i primi giorni della pandemia hanno prodotto picchi di traffico molto più elevati rispetto a quanto accaduto a capodanno, elementi che hanno consentito di apportare miglioramenti dell’efficienza e rendere l’infrastruttura più resiliente ad improvvisi cambiamenti nei carichi di lavoro.

WhatsApp, boom di chiamate e videochiamate durante Capodanno

Come è facile immaginare, con il coronavirus è cresciuto l’uso delle videochiamate. Alcune persone usavano da anni questi servizi ma con l’isolamento sociale sono esplosi, trasformando ad esempio le videochiamate un tempo snobbate in uno strumento di unione, in alcuni casi fondamentale per chi è separato dalla propria famiglia (pensiamo a chi, ad esempio, si trova in ospedale o costretto a rimanere isolato), ed evidenziano i limiti della qualità delle immagini di alcuni dispositivi e dell’assenza di connessioni super veloci. Chissà se passata la paura calibreremo di nuovo le distanze con le tradizionali telefonate o se il boom di chiamate e videochiamate con i vari servizi online continuerà, relegando sempre più l’uso della funzione telefono sullo smartphone a casi sporadici.

Ricordiamo che da novembre WhatsApp ha introdotto i messaggi effimeri. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di FacebookWhatsApp e Instagram sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,983FansMi piace
93,611FollowerSegui