Acer Predator 21 X laptop da 21″, giocate da dio e spendete come uno sceicco

Sarà in vendita a breve il portatile da 8Kg di Acer indicato come la macchina defintiiva peer il gaming. Due NVIDIA GeForce GTX 1080 in SLI, 64GB di RAM DDR4-2400, SSD in RAID 0 da 512GB con tecnologia NVMe PCIe, CPU Intel Corei7-7820HK.

[toggle title=””]…[/toggle]

Acer Predator 21 X è un “notebook” di Acer con schermo IPS ricurvo da 21″ (risoluzione di 2560×1080), refresh di 120Hz. È un portatile per modo di dire poiché pesa 8Kg, sfrutta due GPU NVIDIA GeForce GTX 1080 con tecnologia SLI (per scalare le prestazioni combinando le due soluzioni) e un Intel Corei7-7820HK on frequenza basi di 2.9 GHz (con il Turbo Boost arriva a 3.9GHz).

Integra 64GB di memoria RAM DDR4-2400, consente di installare quattro unità SSD da 512GB configurate in RAID 0 (incluse due unità NVMe) e un tradizionale disco rigido da 1TB 7200RPM. Una funzionalità di rete denominata “DoubleShot Pro” sceglie automaticamente la connessione migliore (Ethernet o WiFi) inviando su questa il traffico ad alta priorità e sull’altra il traffico di rete standard. È presente anche una connessione Thunderbolt 3.

Il sistema di raffreddamento prevede cinque ventole ridondanti e 9 heatpipe. Sono presenti due tecnologie, Acer Dust Defender e Acer CoolBoost per il raffreddamento e la rimozione della polvere. La tastiera è una Cherry MX Brown retroilluminata e programmabile. Il comparto suono offre audio a 3 vie, 4 altoparlanti e 2 subwoofer. Di serie sono presenti software per la registrazione l’editing dei filmati e il live streaming sui canali Twitch e YouTube delle sessioni di gioco.

I primi 300 notebook venduti, in pratica delle edizioni limitate, avranno il numero di serie inciso sul pannello. Il prezzo è adeguato alla macchina: in Europa si parte da 9999 euro. Disponibilità dal secondo trimestre dell’anno.

Il MacBook 12" sopra il "portatile" di Acer da 21" (Foto: The Verge)
Il MacBook 12″ sopra il “portatile” di Acer da 21″ (Foto: The Verge)