Adozione Yosemite: installato sul 12,8% dei Mac in una settimana

Yosemite supera tutti i record riguardo la percentuale di adozione sui computer OS X attualmente esistenti: maggiore di quella dei precedenti aggiornamenti anche dopo una settimana dal rilascio. Yosemite è gratis su Mac App Store

continuity activation tool

Il 12,8% degli utenti OS X attualmente esistenti hanno aggiornato il proprio Mac al nuovo Yosemite. Questa la percentuale di adozione Yosemite condivisa dalla rete pubblicitaria Chitika ad esattamente una settimana dal rilascio del nuovo aggiornamento per computer Apple, spiegando che l’1% di tale percentuale rappresenta gli utenti OS X del solo Nord America.

Adozione leggermente maggiore se confrontata a quella del precedente Mavericks e più del doppio rispetto a quella di Mountain Lion anche se il confronto con quest’ultimo non è totalmente veritiero in quanto l’aggiornamento non era ancora gratuito come quello degli ultimi due anni, bensì costava 15,99 euro. Probabilmente la nuova grafica in linea con quella dei dispositivi iOS, la possibilità di inoltrare telefonate ed SMS di questi ultimi sul computer e tutte le altre funzioni di continuità tra i dispositivi Apple hanno giocato un ruolo fondamentale nella scelta di aggiornare i computer.

Il successo del nuovo aggiornamento lo avevamo già notato fin da subito in quanto, a sole 24 ore dal rilascio ufficiale, la percentuale di adozione era quasi doppia rispetto a quella del precedente Mavericks nello stesso lasso di tempo.

OS X 10.10 Yosemite è gratis su Mac App Store.

adozione yosemite