Apple ha un responsabile commedie, assume Dana Tuinier di Paramount Network

Apple continua ad assumere esperti in vari settori della TV: l'ultima arrivata nella sezione Worldwide Video è Dana Tuinier, manager di Paramount Network che ora diventa dirigente esecutivo responsabile commedie di Cupertino

Dana Tuinier

Apple continua ad assumere quasi senza sosta esperti con competenze in vari settori della TV: l’ultima arrivata nella sezione Worldwide Video della multinazionale di Cupertino è Dana Tuinier, manager che arriva da Paramount Network e che, fa sapere Appleinsider, è ora dirigente esecutivo responsabile commedie.

In Paramount Network – un nuovo canale statunitense lanciato da soli 11 giorni – Tuinier era Vice Presidente responsabile sviluppo e programmazione originale. Ancora prima aveva il ruolo di programming director per la Fox, dove ha ottenuto riconoscimenti per la sitcom animata “Bob’s Burgers”, il documentario “Cosmos: Odissea nello spazio” e la serie “New Girl”.

responsabile commedie - foto Apple serie TV

La divisione Worldwide Video di Apple, come accennato, sta crescendo a ritmi vertiginosi non solo con l’apporto di nuovi dirigenti di vario livello che Apple assume dalle più importanti realtà affermate nel settore, ma anche con importanti investimenti immobiliari. Si prevede che nel 2019 Apple presenterà un insieme di programmi TV ad alto budget, contenuti originali che metterà a disposizione di chiunque abbia un dispositivo compatibile e non solo agli abbonati di Apple Music, sulla falsariga di quanto fatto con Carpool Karaoke. Indiscrezioni riferiscono che Apple abbia intenzione di distribuire i materiali prodotti sfruttando l’app TV per iPhone, iPad e Apple TV.

Tra i tanti nuovi programmi in arrivo, uno in stile show mattutino con Reese Witherspoon e Jennifer Aniston, la serie di documentari Home su case insolite e su chi vi abita, la nuova serie di Storie Incredibili (Amazing Stories) in collaborazione con Amblin Television, la compagnia di produzione televisiva fondata dal regista statunitense Steven Spielberg, in collaborazione con una divisione di NBC Universal. Apple starebbe combattendo con HBO anche per ottenere i diritti di una nuova serie TV ideata da J. J. Abrams, prolifico autore oltre che tra i registi più quotati del pianeta, che tra i suoi numerosi lavori conta Lost, Il risveglio della Forza e molti altri ancora.