Home iPadia iPad Software App Store, raggiungere la vetta della classifica è un fuoco di paglia

App Store, raggiungere la vetta della classifica è un fuoco di paglia

[banner]…[/banner]

Raggiungere il primo gradino del podio su App Store per molti, se non per quasi tutti, è un fuoco di paglia. Lo dice un nuovo studio di Sensor Tower da cui emergerebbe una sostanziale fugacità del successo delle applicazioni, anche molto importanti, che toccano i vertici su App Store USA

Secondo la società di analisi, specializzata nelle app, fra tutte le applicazioni che hanno raggiunto il primo posto su App Store nel corso degli ultimi due anni, il 74 per cento ha abbandonato la top 25 entro un mese. Solo l’8 per cento è rimasto in classifica per almeno tre mesi.

Nel 2015 e nel 2016 sono state 53 le applicazioni che hanno raggiunto la posizione numero 1 nella classifica di App Store. Tutte queste applicazioni sono rimaste al vertice per almeno due giorni. Dopo questo lasso di tempo, la loro visibilità nella classifica si è ridotta rapidamente.

Circa il 68 per cento di tutte le applicazioni capaci di raggiungere la posizione numero uno 1 sono rimaste nella top 25 per una settimana o più. Solo 6 delle 53 applicazioni sono rimaste nelle classifiche due mesi dopo il picco.

Color Switch, Bitmoji e Snapchat sono state le migliori, rimanendo nella top 25 per 138, 231 e 354 giorni, rispettivamente. Né Snapchat né Bitmoji hanno abbandonato la top 25 da quando hanno raggiunto il gradino più alto del podio di App Store.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui