fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Privacy, ecco le regole per gli sviluppatori in vista di iOS 14.5

Privacy, ecco le regole per gli sviluppatori in vista di iOS 14.5

LeApple ha aggiornato le linee guida per gli sviluppatori che presentano app sull’App Store, modificando alcuni riferimenti e integrando nuove regole per quanto riguarda l’obbligo di ottenere l’autorizzazione dell’utente prima di tracciare i suoi dati nelle app o nei siti web di proprietà di altre aziende, indicazione che diventerà obbligatoria con iOS 14.5.

Le nuove regole della sezione 5.2 per l’App Tracking Transparency – scrive Macrumors – prevedono l’obbligo per gli sviluppatori di chiede esplicitamente il permesso prima di tracciare le attività dell’utente, una scelta che era da tempo indicata come in arrivo e che diventerà obbligatoria con iOS 14.5.

In coincidenza con la nuova regola per l’App Tracking Transparency, Apple evidenzia la possibilità di usare le API SKAdNetwork 2.2 e Private Click Measurement, presentate come alternative a metodi meno invasivi per il tracciamento degli utenti.

SKAdNetwork 2.2 permette agli sviluppatori di visualizzare annunci e misurare l’efficacia di questi ultimi preservando la privacy degli utenti, mentre Private Click Measurement – una funzionalità di iOS 14.5 – permette ai network che si occupano di advertising di misurare l’efficacia dei click degli annunci pubblicitari dalle app iOS usate per navigare su siti web ma tenendo conto di funzionalità incentrate sulla privacy.

Prima beta di iOS 14.5, iPadOS 14.5 e watchOS 7.4 agli sviluppatori
Una nuova funzione per la trasparenza del tracciamento nelle app in iOS, iPadOS e tvOS richiederà alle app di ottenere l’autorizzazione dell’utente prima di tracciare i suoi dati nelle app o nei siti web di proprietà di altre aziende.

Come accennato, le funzionalità di App Tracking Transparency saranno predisposte con l’arrivo di iOS 14.5. In Impostazioni gli utenti potranno vedere quali app hanno chiesto l’autorizzazione al tracciamento e apportare modifiche, se lo ritengono opportuno. Questo requisito verrà integrato su larga scala all’inizio della primavera con la nuova release di iOS 14, iPadOS 14 e tvOS 14.

Le linee guida per la presentazione delle app su App Store, chiariscono inoltre alcuni aspetti di norme già esistenti e includono modifiche minori alla loro formulazione, con ritocchi ad alcuni punti. L’elenco completo dei cambiamenti apportati alle linee guida si trova a questo indirizzo.

Nell’aggiornamento a iOS 14.5 (al momento una beta nelle mani di sviluppatori e alcuni beta tester), Apple ha integrato il supporto per gli ultimi controller di Sony e Microsoft, permettendo l’uso dei controller PS5 DualSense e Xbox Series X con iPhone e iPad; è stato revisto un sistema che consente di sbloccare l’iPhone usando l’Apple Watch, semplificando la vita degli utenti che indossano mascherine e pertanto non possono sbloccare il telefono con il volto (usando Face ID).

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui