fbpx
Home Macity Programmazione Apple migliora la sandbox di testing per gli sviluppatori

Apple migliora la sandbox di testing per gli sviluppatori

Tra le novità per gli sviluppatori annunciate da Apple nel corso della WWDC2020, un nuovo strumento StoreKit in Xcode che permette agli sviluppatori di simulare il processo di abbonamento, gli acquisti in-app e perfino i rimborsi, il tutto localmente sul proprio Mac. C’è anche un nuovo framework StoreKit che consente di automatizzare facilmente i test dei flussi di acquisto. Le nuove notifiche server dell’App Store per i rinnovi degli abbonamenti e le richieste di rimborso aiutano a gestire meglio l’esperienza del cliente nelle app. E oltre che per le app acquistate, ora l’App Store supporta anche la condivisione tramite la funzione “In famiglia” per acquisti in-app e abbonamenti, elemento di particolare interesse per gli sviluppatori che offrono contenuti per tutte le età.

Nella sezione del suo sito web dedicato agli sviluppatori, Apple ha annunciato che gli sviluppatori ora possono testare “aggiornamenti, downgrade e l’annullamento di abbonamenti”. Oltre ai nuovi strumenti di testing ora disponibili, gli utenti di App Store Connect con il ruolo di sviluppatore ora sono in grado di creare e modificare account per il testing nella sandbox.

“L’ambiente sandbox di Apple”, spiega la Casa di Cupertino, “permette di testare acquisti in-app sui dispositivi usando informazioni sul prodotto ottenute dalle impostazioni App Store Connect”. E ancora: “Ora è possibile testare aggiornamenti, downgrade e l’annullamento di abbonamenti, così come il reset dell’offerta introduttiva di ammissibilità di un account dalla sezione Impostazioni su dispositivi con iOS 14 e seguenti”. “È anche possibile testare la risposta delle app all’interruzione degli acquisti sui dispositivi con iOS 14 e seguenti”. “E gli utenti di App Store Connect con il ruolo di Sviluppatore ora possono creare e gestire tester account nella sandbox”.

Apple ha predisposto migliorie nella sandbox di testing per gli sviluppatori
Xcode è al centro di tutti i processi di sviluppo per le piattaforme Apple

Apple, spiega 9to5mac, aveva evidenziato alcuni dettagli nel corso dell’ultima conferenza per sviluppatori (WWDC 2020): “Usate l’ambiente sandbox di Apple per testare l’implementazione di acquisti in-app usando il framework StoreKit sui dispositivi usando informazioni reali sul prodotto dall’App Store Connect. Le vostre app firmate come sviluppatore usando l’ambiente della sandbox quando si accede all’App Store usando un Sandbox Apple ID”.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhone, iPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere sulla conferenza Apple WWDC20 è riassunto in questo articolo. Tutti gli articoli che parlano delle novità della WWDC sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,196FollowerSegui