Apple News, Cupertino punta sulle persone per selezionare le notizie

Non solo algoritmi: per gestire, curare e selezionare le notizie di Apple News non ci saranno solo sistemi automatici ma anche persone. Apple cerca personale per gestire il rapporto con grandi e piccoli editori. Flipboard e Techmeme criticano l’approccio di Apple

apple news

Il nuovo servizio di aggregazione delle notizie Apple News con magazine digitale personalizzato in stile Flipboard non sarà creato esclusivamente con algoritmi in modo automatico ma curato anche da persone in carne e ossa. Il funzionamento dietro le quinte di Apple News non è precisato ufficialmente dalla multinazionale di Cupertino ma trapela grazie a una ricerca personale disponibile sul sito ufficiale, un annuncio per la posizione di editor con esperienza che selezionerà, curerà e gestirà le notizie più importanti e non solo.

Nella descrizione di ricerca personale intitolata Editor, Apple News con sede di lavoro a Santa Clara, California, Apple richiede una figura con 5 e più anni di esperienza nel campo delle notizie in grado di riconoscere i temi principali a livello nazionale, globale e anche locale per fornire copertura degli eventi principali, oltre che gestire le categorie in base alla propria esperienza. La persona incaricata si occuperà inoltre di gestire i rapporti con alcuni dei migliori editori e testate del mondo, tanto quanto con piccole e dinamiche realtà editoriali. Nell’annuncio Apple precisa esplicitamente i limiti dei sistemi automatici di individuazione delle notizie, raramente in grado di individuare storie originali e interessanti.

Apple News somiglia molto da vicino a Flipboard, che svolge un servizio simile di raccolta, selezione e presentazione delle notizie ormai da diversi anni. L’ingresso di Apple in questo campo non ha mancato di generare critiche e commenti negativi. Secondo Gabe Rivera di Techmeme, riportato da 9to5Mac, essendo Apple la più grande società al mondo, emerge un problema di interessi che potrebbe influire sul processo di selezione e presentazione delle news in svariati campi di interesse. D’altra parte invece Flipboard critica l’approccio dall’alto di Apple News rispetto al celebre magazine digitale e social, in cui i contenuti non sono gestisti e selezionati solo da editor professionisti ma anche da utenti e appassionati.
Apple News