fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple Pay è attivato su 383 milioni di iPhone nel mondo

Apple Pay è attivato su 383 milioni di iPhone nel mondo

Sempre più utenti iPhone usano Apple Pay nel mondo: i dati sono in crescita su tutti i fronti e lasciano prevedere che il sistema di pagamenti digitale e mobile di Cupertino continuerà a diffondersi, mantenendo un ruolo di primo piano nel settore dei pagamenti digitali.

Sulla base dei dati e delle informazioni diffuse da Apple, gli analisti di Loup Ventures stimano che ora il 43% degli utenti iPhone nel mondo usa Apple Pay. La percentuale è in aumento rispetto al 36% rilevato a settembre 2018 e anche rispetto al 20% di dicembre 2017.

Così nell’ultimo trimestre dello scorso anno gli utenti che usano Apple Pay nel mondo sono aumentati del 21%, percentuale che sale fino al 135% anno su anno. Negli ultimi tre mesi del 2018 la base di iPhone è di 900 milioni di dispositivi: di questi 383 milioni usano Apple Pay.
Per una volta la distribuzione non vede gli USA in primo piano: gli analisti indicano nel 12% gli utenti statunitensi che lo usano, contro l’88% nel resto del mondo. Sul totale di utenti iPhone negli USA il 25% ha usato Apple Pay, contro il 47% negli altri paesi.

Per Gene Munster e gli analisti di Loup Ventures Apple Pay da solo non è in grado di avere un impatto misurabile sul settore servizi di Apple. In ogni caso il funzionamento semplice e la tutela dei dati personali degli utenti sono fattori che avranno effetti positivi anche in altri settori su cui Apple si sta già muovendo, tra cui la salute e la sanità.
Apple Pay, transazioni triplicate: i ricavi dei servizi Apple a quota 10$ miliardiDal punto di vista degli utenti Apple Pay rappresenta una di quelle funzioni che tendono a legare sempre più le persone ai dispositivi e all’ecosistema Apple, trasformando gli utenti in clienti sempre più fedeli al marchio.

Nel frattempo prosegue l’espansione geografica del servizio: ora Apple Pay è disponibile anche in Repubblica Ceca e Arabia Saudita. L’ultimo grande lancio nel Vecchio Continente è avvenuto a dicembre 2018 con l’arrivo di Apple Pay in Germania. Apple Pay è arrivato in Italia nel 2017: qui la guida di Macitynet su come utilizzare il servizio di pagamenti digitale di Apple nel nostro Paese.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,075FollowerSegui