fbpx
Home Hi-Tech Android World Apple Pay è nulla, frecciata alla Mela nel nuovo spot Samsung Pay

Apple Pay è nulla, frecciata alla Mela nel nuovo spot Samsung Pay

Se è possibile individuare un filone comune negli spot pubblicitari Samsung, uno dei principali è senz’altro quello che prende di mira prodotti e servizi di Apple. Lo stesso avviene nel nuovo spot Samsung Pay di cui riportiamo il video Youtube in calce in questo articolo. Il protagonista è l’attore Hannibal Buress, attore, scrittore per la TV nonché protagonista di diverse trasmissioni e serie TV di successo in USA.

https://www.youtube.com/watch?v=czcb5dXjlZA

Al suo ingresso in un locale di New York, Buress si presenta alla cassa e tra complimenti e convenevoli con gestori e dipendenti, chiede di poter pagare con il suo smartphone. Ma l’addetto alla cassa risponde subito che Apple Pay non funziona. La frecciata alla Mela colpisce nelle differenze tra le due piattaforme, quella di Apple infatti richiede un terminale di ultima generazione abilitato ai pagamenti NFC contactless. Viceversa Samsung Pay può essere utilizzato in un numero superiore di esercizi perché in pratica funziona con qualsiasi registratore di cassa in grado di leggere le carte di credito.

I colossi dell’IT sono tutti impegnati per ottenere uno spazio di primo piano in questo settore: Apple, Google e Samsung propongono tre piattaforme diverse. Purtroppo l’Italia è ancora esclusa da questa evoluzione: speriamo che il 2016 porti notizie e novità anche nel nostro Paese.

Samsung Pay spot contro apple pay

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,067FollowerSegui