fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple prepara la riapertura di molti Apple Store a maggio, Italia inclusa

Apple prepara la riapertura di molti Apple Store a maggio, Italia inclusa

Deirde O’Brien, vice presidente di Apple responsabile negozi al dettaglio e personale, ha fatto sapere ai dipendenti di prevedere che “molti altri” Apple Store riapriranno a maggio. Lo riferisce Bloomberg parlando della riapertura dei negozi al dettaglio della Mela, sulla falsariga di quanto già fatto in Cina dopo la chiusura per via della pandemia da COVID-19

La vice presidente di Apple ha parlato della riapertura nel filmato che invia nei fine settimana ai dipendenti. Non ha specificato a quali negozi o regioni faceva riferimento ma ha detto genericamente «Continuiamo ad analizzare la situazione sanitaria in ogni luogo e mi aspetto che riapriremo molti negozi a maggio».

Bloomerg evidenzia che il punto vendita al dettaglio di Seoul ha aperto a inizio aprile ma, anziché occuparsi di vendite, i dipendenti di questo store finora hanno lavorato principalmente nell’ambito dell’assistenza e con la presa in carico dei dispositivi per la riparazione. Gli utenti possono comprare ancora prodotti ma sono sottoposti allo screening della temperatura all’ingresso, come indicato da cartelli apposti all’entrata

Non è dato sapere quali saranno le regioni nelle quali gli Apple Store apriranno prima ma la O’Brien ha in precedenza fatto capire ai dipendenti che alcuni negozi negli USA avrebbero riaperto a inizio maggio. Apple ha suoi store fisici in numerosi paesi nel mondo: Europa, Nord America, Asia, Brasile, Giappone ed Emirati Arabi Uniti.

Negli USA alcune persone stanno tornando al lavoro e in stati come il Texas si prevede di allentare presto le limitazioni sin qui imposte dal governo. In Georgia già da alcuni giorni a varie attività è stato consentito di tornare operativi. Nelle ultime settimane alcuni dipendenti di Apple hanno seguito corsi di formazione da casa; altri dipendenti hanno fornito direttamente da casa supporto tecnico agli utenti.

Tim Cook e Deirdre O’Brien di Apple esortano la Corte Suprema USA a difendere i “Dreamers”
Deirdre O’Brien, Senior vice president Retail + People di Apple con il CEO di Apple Tim Cook

Anche se nel suo messaggio ai dipendenti la dirigente Apple non cita espressamente le nazioni, la multinazionale sia per le chiusure che per le riaperture ha continuato a monitorare la situazione locale in ogni nazione, seguendo e a volte anche anticipando le direttive locali.

Ora che il Presidente del Consiglio Conte ha annunciato il piano per la riapertura dopo il lockdown, senza alcun dubbio la multinazionale sta organizzando la riapertura degli Apple Store anche in Italia. A partire da lunedi 4 maggio è lecito attendersi riaperture totali o parziali dei negozi della catena Apple Retail nel nostro Paese con misure di sicurezza, igiene e distanziamento per tutelare la salute dei dipendenti e dei visitatori, come già visto negli scorsi mesi in Cina e non solo.

Ai dipendenti Apple non è stato ancora indicato quando potranno ritornare al lavoro in Apple Park e nei vari uffici e sedi; il CEO Tim Cook ha in precedenza spiegato che, quando questo avverrà, saranno adottate misure come il controllo della temperatura all’ingresso e indicati specifici controlli sanitari da effettuare.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple e degli Apple Store sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,786FansMi piace
93,854FollowerSegui