Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple attiva nuove misure speciali negli Apple Store per coronavirus

Apple attiva nuove misure speciali negli Apple Store per coronavirus

Oltre a sospendere tutti i corsi e le sessioni gratuite Today at Apple nei suoi negozi al dettaglio in Italia, alcuni con orari ridotti e chiusure straordinarie, Apple sta intensificando le misure speciali per frenare la diffusione del coronavirus, anche tramite restrizioni per il personale degli Apple Store per minimizzare il contatto fisico con i clienti.

La continua diffusione del coronavirus in tutto il mondo ha costretto Apple a chiudere temporaneamente i negozi nelle località più colpite, prima in Cina e poi in Italia, prima di riaprire gradualmente i punti vendita con misure speciali in atto per ridurre al minimo la contaminazione. Sembra che alcune delle stesse misure osservate in Cina e in altre sedi saranno adottate negli Apple Store degli Stati Uniti e in altri mercati, incluso anche il nostro Paese.

misure apple store coronavirusSecondo diverse fonti, raccolte da AppleInsider, Apple gestirà i suoi negozi “al di sotto della capacità”, limitando il numero di clienti che possono entrare in store durante il corso della giornata. Limitare il numero di clienti servirà a ridurre, almeno in teoria, la densità dei clienti stessi, così da generare minori possibilità di contatto e la conseguente diffusione del virus.

Per incoraggiare i clienti a non sostare oltre misura all’interno dello store, Apple ha anche ordinato ai negozi di ridurre della metà la quantità di posti a sedere disponibili per i clienti. Ai dipendenti del negozio viene richiesto di tenersi ad almeno un metro di distanza l’uno dall’altro, nonché dai clienti.

Ecco il primo Apple Store in Thailandia: le foto in anteprimaLe nuove politiche per gli Apple Store nei giorni dell’emergenza coronavirus sono entrate in vigore durante le scorse ore, con istruzioni variabili a seconda della località, delle dimensioni del negozio e del traffico di clienti. Al momento non è chiaro se Apple implementerà in tutti i negozi altre misure, come la limitazione degli orari di apertura e i controlli della temperatura dei clienti all’ingresso, come già avvenuto nei giorni di picco dell’epidemia in Cina.

Negli Stati Uniti, Apple ha già preso provvedimenti per ridurre le opportunità di diffusione COVID-19 al dettaglio: lunedì sono state cancellate tutte le imminenti sessioni “Today at Apple” nella Bay Area di San Francisco e Seattle. Lo stesso giorno, Apple ha confermato una riduzione degli orari di apertura e la chiusura dei negozi in Italia.

Ricordiamo che Apple ha pubblicato alcuni consigli su come pulire e disinfettare iPhone e iPad. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Coronavirus sono disponibili da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità