fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Apple Reality Converter visualizza e converte oggetti 3D in formato USDZ su...

Apple Reality Converter visualizza e converte oggetti 3D in formato USDZ su Mac

Apple ha messo a disposizione la versione beta di Reality Converter, applicazione Mac che permette agli sviluppatori di convertire, visualizzare e personalizzare oggetti USDZ 3D usando una semplice interfaccia con il drag&drop.

L’applicazione Apple supporta vari file in formato 3D, inclusi .obj, .gltf e .usd, permettendo di convertirli velocemente nel formato USDZ, creato da Apple in collaborazione con Pixar. Gli sviluppatori possono in grado visualizzare il documento da tutte le prospettive, applicare uno sfondo e modificare le trame dei diversi oggetti.

Reality Converter (qui i dettagli e il link per il download) è fondamentalmente un visualizzatore di oggetti 3D con funzionalità limitata, lontane da quanto possibile con Reality Composer per iOS, app che consente di creare vari tipi di oggetti, animazioni e interazioni. Nonostante tutto, su Mac mancava uno strumento che in qualche modo permettesse di manipolare file in formato .usdz e nulla impedirà ad Apple di integrare in futuro nuove funzionalità.

Reality Converter è l’app Mac di Apple per visualizzare e convertire oggetti 3D in formato USDZ

Il formato in questione è quello al centro di numerosi progetti in Apple legati alla Realtà Aumentata e sui quali a Cupertino stanno – più o meno segretamente – lavorando da tempo. Se non accadrà quest’anno, sarà il prossimo ma in tanti scommettono sull’arrivo di dispositivi per la Realtà Aumentata di Apple e un tool come quello appena presentato sarà fondamentale per gli sviluppatori che vogliono avere da subito l’opportunità di lavorare con queste tecnologie.

USDZ rende più semplice muovere contenuti per la Realtà Aumentata ma consente anche di avere un formato di file di riferimento univoco per la creazione di oggetti che offrono un senso di persistenza, superando varie limitazioni viste finora nell’AR. Pixar ha spiegato che tra i vantaggi di questo formato c’è la possibilità di includere una serie di dati in un unico file che è possibile trasmettere anche in streaming, utilizzabile senza decomprimere i contenuti sul dispositivo e semplificando dunque l’uso con smartphone e tablet.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

MacBook Pro 16″ su Amazon al prezzo minimo storico: sconto di oltre 400€!

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB. Risparmiate fino a oltre 400 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,399FansMi piace
95,095FollowerSegui