Apple Watch 4 in anteprima: schermo grande, più informazioni sul display

Non solo la foto del nuovo iPhone XS, ma circola anche quella del nuovo Apple Watch Series 4 . Display più grande senza bordi, nuovi quadranti e altre novità le prime caratteristiche che risultano evidenti.

Apple Watch 4 i9to5mac

Oltre ad aver forse rovinato la festa ad Apple pubblicando in anteprima una foto dei nuovi iPhone XS, il sito 9to5Mac ha pubblicato la foto di quello che dovrebbe essere il nuovo Apple Watch Series 4, dispositivo che dovrebbe essere presentato nel corso dell’evento che si svolgerà il 12 settembre presso l’auditorium Steve Jobs Theater dell’Apple Park.

La novità più appariscente del nuovo Apple Watch Series 4, scrive il sito statunitense, è un nuovo display tipo “edge-to-edge” (quindi senza bordi). Da tempo si vocifera che la Casa di Cupertino ha lavorato per ottenere un display ~15% più grande per tutte e due le varianti di Apple Watch (38mm e 42mm), indiscrezione che sarebbe confermata dalla foto ottenuta da 9to5Mac. La Mela è riuscita a ottenere quanto voluto riducendo moltissimo la lunetta (la parte della cassa sul quale viene appoggiato il vetro dell’orologio).

Apple Watch 4

Oltre ad un display edge-to-edge, la foto evidenzia un nuovo quadrante in grado di mostrare più informazioni rispetto agli attuali. La watch face tipo analogica mostra un totale di otto “complicazioni” (un termine dell’orologeria classica indica tutto ciò che in un segnatempo non indica l’ora). Non sono ancora apparse altre foto ma è probabile che Apple ha previsto nuovi quadranti di serie; altri in ogni caso saranno disponibili grazie ad Apple Watch 5 (riferimenti specifici erano stati già individuati nella beta di watchOS 4.3.1).

Dalla foto, del tutto nuovo sembra essere un elemento collocato tra la corona digitale e il tasto laterale, probabilmente un microfono aggiuntivo. Anche la corona digitale e il pulsante laterale sembrano diversi rispetto agli attuali modelli. Dalla foto è interessante vedere in basso a sinistra nel quadrante un riferimento alla misura dell’intensità dei raggi ultra violetti (UVI): probabilmente l’indicazione già ora disponibile anche con l’app Meteo di serie con iOS.

Non ci resta che attendere l’evento del 12 settembre per conoscere in dettaglio tutte le novità.