fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple Watch: la produzione inizierà a gennaio 2015?

Apple Watch: la produzione inizierà a gennaio 2015?

Dopo essersi mostrato in vetrina in quel di Parigi, al cospetto di Jony Ive e vip della moda, Apple Watch diventa sempre più l’oggetto del desiderio di molti appassionati di tecnologia. Dalla redazione di gforgames arriva un ultimo report riguardante la produzione di massa, che potrebbe iniziare solo a gennaio 2015. La stessa fonte riporta, poi, che Apple starebbe lavorando al prodotto solo con il produttore Quanta, anche se precedenti indiscrezioni citavano anche Inventec nel ciclo produttivo di Apple Watch.

Inventec, infatti, è stata citata per lungo tempo come società partner di Apple nella creazione dello smartwatch, ma a quanto pare Quanta potrebbe essersi aggiudicata di recente un accordo esclusivo per via della complessità associata alla fabbricazione del dispositivo. Anche Apple, in passato, ha affermato che la produzione dello smartwatch risulta particolarmente complessa, e comunque diversa da qualsiasi dispositivo abbia mai messo in vendita, per via delle forme, dei sensori presenti e dello schermo sensibile alla diversa pressione del dito. Per queste difficoltà, Apple potrebbe aver scelto di collaborare con un solo partner, Quanta per l’appunto, in modo da semplificare al massimo il processo di produzione.

L’inizio della produzione di massa solo per il mese di gennaio 2015 suona come un slittamento rispetto alle ipotesi avanzate nelle scorse settimane dall’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, secondo il quale Apple avrebbe iniziato a produrre Apple Watch per la distribuzione finale già nel mese di novembre prossimo. La speranza è che, anche nel caso in cui l’orologio entrasse nella fase di finalizzazione solo a gennaio prossimo, venga comunque rispettata la data del 14 febbraio, considerata a detta di molti la finestra di lancio dell’indossabile smart di Cupertino.

Apple Watch

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.