HomeMacityAndroid WorldArriva Google Wifi, il router che elimina le zone morte in casa

Arriva Google Wifi, il router che elimina le zone morte in casa

Accanto agli smartphone Pixel, Google annuncia Wifi un router smart da 129 dollari, che elimina le zone morte in casa, così da potersi collegare anche dalle camere solitamente non coperte dal segnale wireless.

La nuova periferica, in realtà, ha caratteristiche simili al precedente OnHub. Il nuovo sistema si basa su una fitta rete Wi-Fi in grado di eliminare i punti morti attraverso l’uso di più punti di accesso dislocati in tutta la casa. Un sistema, facile notare, simile a Eero. Il collegamento di questi punti di accesso insieme crea una grande rete in grado di fornire una velocità costante durante la navigazione web, senza che possa influire negativamente la zona della casa in cui ci si trova.

Per quel che vale, Google sostiene che anche una singola unità sarà in grado di incrementare il segnale rispetto ad un comune router Wi-Fi. Del resto, ogni produttore di router sostiene questa linea: saranno solo i primi test sul campo a poter smentire, o confermare, le dichiarazioni della casa di Mountain View.

Ed allora, Wifi sembra essere più utile come sistema di router composto da più punti di accesso; tanto è vero, che saranno disponibili all’acquisto pack di 3 router Wifi, da dislocare all’interno della propria abitazione.

Al momento si sa poco sulla commercializzazione del prodotto, che difficilmente sarà disponibile in Italia. In ogni caso, in terra a stelle e strisce avrà un prezzo di 129 euro per una singola unità, o di 299 euro per il bundle con 3 Wifi. I pre ordini partiranno a novembre.

 

 

Offerte Speciali

CyberMonday arrivano gli iPhone 13 Pro in pronta spedizione

iPhone 13 Pro Max, minimo storico a 1329€ per la versione da 256 GB

Su Amazon il top degli iPhone 13 Pro, il 13 Pro Max da 256 TB scende al minimo. Risparmiate 80€
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,931FollowerSegui