Router wireless, Airport di Apple è secondo tra quelli preferiti in USA

Apple è il secondo marchio preferito dagli utenti che acquistano un router wireless. La classifica stilata da J.F. Power vede Cupertio dietro ad Asus e TP-Link. Ecco che cosa si apprezza di più e di meno nell'uso di questo indispensabile strumento di connessione.

Router Asus

Apple è seconda in classifica nel mondo dei router, almeno stando a una ricerca elaborata negli Stati Uniti da J.D. Power.

L’indagine ha misurato la soddisfazione generale con i router acquistati negli ultimi 12 mesi, tenendo conto di dieci diversi fattori: portata del segnale Wi-Fi, affidabilità, semplicità di ripristino della connessione, velocità di upload e download, funzionalità di sicurezza, prezzo, facilità d’uso, disponibilità di funzionalità varie, interfaccia utente e servizio clienti. La soddisfazione generale nel 2015 ha segnato un punteggio medio di 821 su una scala da 1 a 1000 collocando al primo posto Asus e al secondo Apple, con le sue Airport e TimeCapsule, davanti a TP-Link

Tra i dati emersi dalla ricerca: i consumatori acquisteranno “sicuramente” o “probabilmente” il router della stessa marca già in loro possesso. Due utenti su dieci lamentano problemi con la connessione wireless; i problemi indicati più frequentemente sono la lentezza della velocità di connessione (42%), la frequenza con la quale è necessario resettare il router (38%), la configurazione iniziale (38%), il limitato range WiFi (25%), la procedura di installazione (20%) e la lentezza nella velocità upload/download (20%).

I router wireless sono utilizzati da utenti di laptop (80%), seguiti da smartphone (73%), tablet (65%), desktop (55%), console (51%), stampanti (51%), smart TV (39%) e media player/dispositivi per lo streaming quali Chromecast o Roku (37%). Il prezzo è la principale ragione indicata nella scelta di un marchio anziché un altro (45%), seguita dalla reputazione del brand (38%), range della potenza del segnale (38%) e facilità d’uso (35%).

Il prezzo pagato mediamente dagli utenti domestici per un router wireless è di 108 dollari. La graduatoria ha visto nell’ordine indicare i prodotti di ASUS (838 punti), seguiti da quelli di Apple (835) e TP-Link (834). I dati statistici sono stati elaborati in base alle risposte di 2.716 possessori di router wireless che hanno acquistato un dispositivo nei 12 mesi precedenti novembre dello scorso anno.

Router wireless