Al CES 2016 AllDock annuncia le basi di ricarica all-in-one per smartphone, tablet e smartwatch

AllDock annuncia una serie di basi per raccogliere tutti i dispositivi mobile in un unico luogo, ricaricandoli ed eliminando il disordine dei cavi

[banner]…[/banner]

Un dock che accoglie smartphone, tablet e smartwatch. Lo ha presentato AllDock al CES di Las Vegas mostrandone varie versioni che differiscono in dimensioni e materiali utilizzati.

In legno di noce o di bambù, ma anche in plastica di ottima qualità completamente bianca o nera, o ancora una combinazione di legno con inserti in plastica per variare il look e facilitarne l’accostamento a qualsiasi ambiente.

Sono dotati di fessure che accolgono smartphone e tablet in entrambi gli orientamenti, è possibile inserirvi anche un apposito accessorio ad “L” che integra un’apertura progettata per ospitare il caricatore di Apple Watch e raccogliere così, in un unico luogo, tutti i dispositivi mobile per la ricarica.

Mantiene tutti i cavi in ordine in quanto andranno nascosti al di sotto della struttura, dalla quale uscirà invece un solo cavo di alimentazione, quindi è l’ideale sia sul comodino, sia sulla scrivania.

Sono già disponibili all’acquisto sul sito ufficiale, con prezzi a partire da 99 euro per la versione più piccola che accoglie fino a quattro dispositivi in verticale, fino a 199 euro per i più grandi che possono accogliere anche più di dieci dispositivi insieme in entrambi gli orientamenti.

CES 2016 AllDock