fbpx
Home Macity AggiornaMac BitTorrent Sync, un concorrente peer-to-peer per Dropbox?

BitTorrent Sync, un concorrente peer-to-peer per Dropbox?

BitTorrent ha lanciato un nuovo sito: BitTorrents Labs, una sorta di laboratorio d’idee nel quale sono raccolti tool sperimentali sviluppati dalla società che gestisce il noto protocollo per lo scambio di file di tipo peer-to-peer (P2P). Sul sito troviamo le estensioni per Chrome (ne abbiamo parlato qui), tool di sviluppo, client, snippet e anche un’applicazione del tutto nuova, BitTorrent Sync (ancora in fase di sviluppo) che integra i servizi supportati dal protocollo di condivisione.

L’applicazione in questione consente la sincronizzazione dei file tra diversi dispositivi, utilizzando la tecnologia peer-to-peer. Il software esegue la sincronizzazione dei file tra i dispositivi, senza caching sul cloud. Il trasferimento è protetto dalla cifratura AES a 256 bit, l’app è compatibile con Windows, OS X, Linux e potrà essere integrata nei NAS.

L’unica schermata al momento presentata (l’applicazione, è una versione pre-alpha e può essere provata da un numero ristretto di utenti), mostra una semplice interfaccia con alcuni pulsanti sulla parte superiore e al centro il nome, il dispositivo e le velocità di upload/download. Dall’icona “Device” che s’intravede nella schermata, sembra di capire che l’applicazione sarà in grado di sincronizzare i file anche con tablet e smartphone. L’idea è di offrire funzionalità simili a quelle già possibili con Dropbox, SugarSync e altri servizi.  Se volete iscrivervi e provare in anteprima l’applicazione, potete farlo portandovi a questo indirizzo. 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569,99 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,031FollowerSegui