fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming CD e vinili ora vendono più della musica su iTunes

CD e vinili ora vendono più della musica su iTunes

E’ piuttosto bizzarro, anche se non totalmente inaspettato: nell’era del digitale, vinili e CD superano i download delle canzoni su iTunes, che ha invece dominato il mondo dell’industria musicale fino a solamente quattro anni fa. Ecco i dati registrati negli ultimi rilievi.

Entrambi i supporti fisici realizzano più introiti di quanto non faccia iTunes Store. Il rapporto evidenzia come acquisti e download digitali di musica, ossia quanto scaricato da iTunes e altri store, rappresenti solo l’11 per cento delle entrate per le etichette USA durante lo scorso anno. CD e vinili, invece, hanno un leggero vantaggio, con il 12 per cento. Ovviamente, a vincere con un gran distacco è la musica in streaming, che conquista il 75% delle preferenze. Il download di musica, invece, rappresenta solo l’11%.

Nel 2015, streaming e download digitali erano a pari merito, con circa il 34 per cento del mercato. Ora, servizi come Apple Music e Spotify hanno la meglio su tutto, e l’utenza sembra essersi interamente orientata verso lo streaming musicale.

Vinili e CD più popolari dei download iTunes

La buona notizia è che i supporti fisici non sono ancora morti. Le entrate al dettaglio derivanti da CD e vinili sono cresciute del 12 per cento lo scorso anno, guadagnando 9,85 miliardi di dollari.

Gli abbonamenti di musica in streaming, tra cui Apple Musica, Spotify e altri, hanno visto un aumento del 33% per cento, con una crescita di fatturato pari a circa 4,66 miliardi di dollari. Questo numero non tiene conto di abbonamenti come Pandora Plus o Amazon Prime Music, che portano un fatturato a 747,1 milioni di dollari, in crescita del 26 per cento.

Vinili e CD più popolari dei download iTunes

Per i servizi che consentono di ascoltare musica in streaming gratis, basati su account con annunci, come Spotify, YouTube, o Vevo, il fatturato è di 759 milioni, in crescita del 15 per cento.

I download digitali sono invece in calo del 26 per cento, a 1,04 miliardi di dollari, con le vendite fisiche che vedono una generale diminuzione del 23 per cento, con 1,15 miliardi di dollari. Tuttavia, i dischi in vinile vedono un incremento del 7,9 per cento nel fatturato, con 419,2 milioni di dollari, nonostante le vendite fisiche siano complessivamente in calo.

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,282FollowerSegui