HomeMacityApple WatchChina Labor Watch «Apple ignora le condizioni di lavoro nelle fabbriche Apple...

China Labor Watch «Apple ignora le condizioni di lavoro nelle fabbriche Apple Watch»

Quanta Computer, la società cinese che produce per conto della Mela Apple Watch nelle fabbriche di Changshu (nella provincia di Jiangsu) è sotto accusa per avere ignorato le condizioni dei lavoratori. China Labor Watch, associazione non governativa con sede negli Stati Uniti che si occupa di difesa dei lavoratori cinesi, afferma che Apple avrebbe ignorato segnalazioni nelle quali si denunciano l’uso eccesivo di lavoratori interinali, turni pesanti, straordinari non retribuiti, mancanza di formazione in materia di sicurezza, insufficienti dispositivi di protezione individuale e un ambiente di lavoro ad alta pressione con personale di controllo verbalmente violento.

Condizioni di lavoro malsane nei mesi recenti avrebbero secondo l’organizzazione non-profit fatto ammalare almeno 100 lavoratori di morbillo e rosolia. “Tali abusi sono all’ordine del giorno nonostante la presenza di numerosi impiegati di Apple sul posto per monitorare la produzione di Quanta” scrive China Labor Watch. L’organizzazione chiede che le paghe di Apple siano aumentate di 10$ per ogni unità prodotta, e fornisca assicurazioni e benefit conformemente alle normative locali vigenti.

China Labor Watch apple watch iphone fabbriche

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

iMac 24 Pollici, 256 GB GPU 8-Core, risparmiate 300€

iMac M1 in supersconto su Amazon: ribasso del 18%. Lo pagate 1408 euro nella versione con GPU 8-Core, 4 porte Thunderbolt, Gigabit Ethernet e tastiera con Touch ID
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial