Chrome Music Lab, il laboratorio musica di Google suona su browser

Google presenta il Chrome Music Lab, laboratorio sperimentale musicale che usa le sole tecnologie web, ed è nato per ispirare musicisti e sviluppatori.

Chrome Music Lab

Google ha lanciato Chrome Music Lab, un sorta, come dice il nome, di “laboratorio” dove sfruttando tutte le tecnologie più evolute del browser di Mountain View si possono sperimentare varie potenzialità per manovrare e ascoltare musica.

Che Google stia continuando a impiegare risorse per l’evoluzione funzionale del suo browser è ormai cosa nota, considerando soprattutto il successo del suo sistema operativo Chrome OS, sostanzialmente un OS browser-centrico; con Chrome Music Lab l’azienda fa però un ulteriore passo avanti, sfruttando interfacce e strumenti fino a qualche anno fa impensabili per un semplice software di navigazione della rete.

Chrome Music Lab

Al momento Chrome Music Lab è una raccolta di esperimenti musicali che mostrano le potenzialità delle tecnologie web: direttamente accessibili senza dover installare alcunché, in Chrome Music Lab si può interagire con la musica, comprenderla e goderla. Uno degli ultimi  doodle di Google, dedicato a Clara Rockmore e al suo Theremin, è stato sviluppato utilizzando appunto tutte le potenzialità musicali di Google Chrome.

“La musica può aiutare ad ad accendere la scintilla della curiosità in molti modi. Ci auguriamo che questi esperimenti vi ispirino – si legge sul post ufficiale – vi diano una nuova prospettiva sulla musica, vi rendano più curiosi verso la matematica e la scienza, o anche vi facciano pensare a nuovi modi di insegnare o di programmare”. Qui di seguito il video di presentazione Chrome Music Lab, mentre gli esperimenti possono essere raggiunti a questo indirizzo.