Come rivedere l’evento Apple 25 marzo, su qualsiasi browser o piattaforma

Ecco il link per rivedere il Keynote Apple 25 marzo, nel caso in cui vi foste persi Apple TV+, il nuovo servizio Arcade e quello per le riviste in abbonamento

Ecco come rivedere l’evento Apple 25 marzo, su qualsiasi browser o piattaforma

Quello andato in onda nelle scorse ore è stato uno dei keynote Apple più originali: nessun nuovo hardware perché l’intero evento è stato dedicato ai nuovi servizi in abbonamento. Da quello per le riviste, ad Apple TV+, nuova piattaforma dedicata ai video in streaming. Per chi si fosse perso le quasi due ore di evento ecco il link per correre ai ripari.

La redazione di Macitynet ha seguito l’evento in diretta, fornendo anche notizie specifiche per ogni novità andata in onda sul palco del teatro intitolato a Steve Jobs che trovate riassunte in un solo articolo. Durante la manifestazione c’è stato spazio per Apple News+, così come per Apple Arcade e il nuovo Apple TV+. Da un lato leggere le notizie singole fornisce una visione completa e rapida di tutto quanto presentato, ma chi volesse sedersi davanti alla TV del salotto per riguardare l’intero evento potrà farlo semplicemente cliccando qui.

Apple annuncia Apple TV+, il servizio in streaming di Cupertino

Basta cliccare a questo indirizzo per raggiungere la pagina ufficiale allestita da Apple e riguardare l’intero Keynote. Peraltro, a differenza di quanto accade con la diretta, è possibile utilizzare qualunque dispositivo e qualsiasi browser per guardare la presentazione.

E infatti, se solitamente le diretta si possono seguire soltanto da Safari, o da altri dispositivi abilitati, come Apple TV, questa versione integrale del video è accessibile da qualsiasi browser, anche da dispositivi Android, ed è compatibile con Chromecast, per poter effettuare lo streaming alla TV del salotto.

Come già anticipato si tratta del filmato integrale, della durata di quasi due ore, dove è possibile prendere visione di tutte le novità appena presentate. Tutte le novità presentate nel keynote Apple del 25 marzo sono riassunte in questo articolo. Nelle stesse ore dell’evento Cupertino ha rilasciato iOS 12.2 e anche macOS 10.14.4.