Apple presenta Apple TV+, il servizio in streaming di Cupertino

Si chiamerà Apple TV+ l’atteso servizio di televisione in streaming di Cupertino: l’annuncio è stato dato durante il keynote del 25 marzo 2019.

Apple annuncia Apple TV+, il servizio in streaming di Cupertino

Si chiamerà Apple TV+ l’atteso servizio di televisione in streaming di Cupertino: l’annuncio è stato dato dal palco dello Steve Jobs Theatre durante il keynote del 25 marzo 2019. Tim Cook, il CEO di Apple ha annunciato il servizio di tv in streaming dell’azienda, promettendo di raccontare con Apple TV+ le migliori storie mai raccontate. Apple TV+, la nuova piattaforma, consentirà agli utenti di accedere a film, documentari, serie e programmi originali.

Apple TV+ è stata presentata da Jamie Erlicht e Zack Van Amburg (due ex dirigenti della Sony Pictures Television, già responsabili della programmazione di “Breaking Bad” e “The Goldbergs”) assunti da Apple nel 2017 per supervisionare tutti gli aspetti della programmazione video, insieme con una serie di star di Hollywood, del mondo della televisione, che, insieme con produttori di contenuti, tra cui Steven Spielberg, Ron Howard, Oprah e gli attesi Steve Carell, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, hanno incominciato a dare quei dettagli tanto attesi dal pubblico e dagli stessi giganti di Hollywood, che da mesi si interrogano sul salto di Apple nel mondo del cinema e della televisione.

Apple annuncia Apple TV+, il servizio in streaming di Cupertino

Le star del cinema per Apple TV+

Le star internazionali presenti durante il keynote hanno collaborato – insieme con altri giganti dello spettacolo – per la l’elaborazione del catalogo offerto agli utenti da Apple. Tra queste ci sono personaggi come Oprah Winfrey, Steven Spielberg, Jennifer Aniston, Reese Witherspoon, Octavia Spencer, JJ Abrams, Jason Mamoa, M. Night Shymalan e Jon M. Chu.

Per Oprah Winfrey, anche lei intervenuta sul palco del keynote del 25 marzo 2019, “abbiamo l’opportunità unica di fare del nostro meglio, scegliendo di utilizzare la nostra tecnologia e la nostra umanità”. Acclamata dal pubblico, Oprah ha spiegato di aver deciso di unirsi ad Apple TV+ “perchè è la società che ha immaginato e ridefinito il modo in cui comunichiamo”.

Con un video sul canale ufficiale YouTube di Cupertino Apple ha presentato i creativi dietro alle storie originali realizzate per Apple TV+ dai giganti della cinematografia.

Le attrici Aniston e Whitherspoon – sul palco del keynote del 25 marzo 2019 – hanno parlato della serie tv “The Morning Show” , spiegando che “non potrebbe esistere uno spettacolo dedicato alle dinamiche tra uomini e donne senza un maschio” e Carell, protagonista delle serie TV ha aggiunto: “Sono felice di fornire la virilità allo show”.

Jason Mamoa e Alfre Woodard hanno invece presentato “See”, il nuovo film di fantascienza scritto dal creatore di “Peaky Blinders” Steven Knight. 

Nel corso del keynote sono stati presentati anche altri contenuti che saranno disponibili sulla piattaforma di Cupertino Apple TV+.  

Apple annuncia Apple TV+, il servizio in streaming di Cupertino

Come abbonarsi al servizio Apple TV+

Per accedere ai contenuti originali on-demand, senza pubblicità, di Apple TV+, basterà abbonarsi direttamente dall’app Apple TV. 

Tramite l’app Apple TV sarà possibile acquistare o noleggiare film e programmi, scegliendo fra i titoli disponibili su iTunes Store. 

I prezzi e la disponibilità del servizio in abbonamento Apple TV+ saranno annunciati in autunno. La nuova app Apple TV sarà disponibile da maggio per iPhone, iPad e Apple TV come aggiornamento gratuito per i clienti di oltre cento paesi, mentre l’arrivo su Mac è previsto per l’autunno. 

Con l’opzione “in famiglia” gli utenti potranno condividere gli abbonamenti a Apple TV+ e ai canali Apple TV Channels.