HomeHi-TechDroni e UAVDJI Mavic 3 C...

DJI Mavic 3 Classic, il drone top costa un po’ meno

DJI presenta Mavic 3 Classic, una versione dell’apprezzato drone alla portata di tutti che non rinuncia a tutta la potenza della fotocamera Hasselblad.

Ed infatti, tra le principali caratteristiche degne di nota di questo drone, Mavic 3 Classic dispone della stessa fotocamera con sensore CMOS da 4/3 a 20 megapixel del modello standard, oltre che dell’autonomia di volo massima di 46 minuti e del sistema di trasmissione O3+. L’unica riduzione, se così possiamo chiamarla, è l’assenza del teleobiettivo aggiuntivo. Questo vuol dire anche che Mavic 3 Classic è compatibile con DJI RC Pro, DJI RC e DJI RC-N1.

Mavic 3 Classic

Mavic 3 Classic è dedicato ai creatori, che avranno così pieno accesso alle possibilità offerte dalla fotocamera Hasselblad con CMOS da 4/3 di Mavic 3. Questo vuol dire poter registrare video fino a 5.1K/50 fps, 4K/60 fps e 1080p/60fps utilizzando le codifiche in H.264 e H.265, mentre per gli slow motion, Mavic 3 Classic acquisisce video a 4K/120fps e 1080p/200fps.

L’obiettivo ha una lunghezza focale equivalente a 24 mm e un’apertura regolabile da f/2.8 a f/11 per 12,8 stop di gamma dinamica nativa. Quando la luce colpisce il sensore da 20 megapixel, le foto vengono elaborate in RAW a 12 bit, mentre i video in D-Log a 10 bit, rendendo la fotocamera sempre all’altezza per trasmettere con precisione colori vivaci, picchi di luce e ombre ricche di dettagli.

Mavic 3 Classic

Anche a livello di autonomia di volo la versione Classic ha la stessa durata di dell’edizione originale, con un massimo di 46 minuti. Il sistema di trasmissione è O3+, per un controllo del volo che restituisce un flusso video a 1080p/60fps fino a 15 km di distanza.

Gode anche del sistema ActiveTrack 5.0 per riconoscere i soggetti, bloccarli nell’inquadratura, mentre con MasterShots non mancano le funzioni di ripresa e di montaggio automatizzate.

Mavic 3 Classic

A livello di sicurezza il drone dispone di 8 sensori visivi per rilevare gli ostacoli in tutte le direzioni, fornendo tali informazioni al sistema APAS 5.0 che permetterà al drone di evitare gli ostacoli e pianificare autonomamente i percorsi intorno ad essi. È dotato anche di un ricevitore AirSense ADS-B, che fornisce ai piloti la consapevolezza della presenza di aeroplani ed elicotteri nelle vicinanze che trasmettono segnali ADS-B, spesso prima che il pilota possa vederli o sentirli.

Come per il resto della serie DJI Mavic 3, anche la versione Classic in Europa ha ottenuto il certificato C1, consentendo agli utenti di volare nella nuova categoria A1 aperta senza sostenere l’esame di licenza di pilotaggio remoto.

DJI Mavic 3 Classic, prezzo e disponibilità

DJI Mavic 3 Classic è preordinabile in tre configurazioni di acquisto:

  • Mavic 3 Classic (solo drone) al prezzo di 1.509 €;
  • Mavic 3 Classic con caricabatterie e radiocomando DJI RC-N1 al prezzo di 1.609 €;
  • Mavic 3 Classic (con DJI RC) con caricabatterie e radiocomando DJI RC al prezzo di 1.759 €;

E’ disponibile anche il kit Mavic 3 Classic Fly More che include due Batterie di volo intelligenti, una Stazione di ricarica per batterie (100 W), un Caricabatterie per auto da 65 W e tre paia di eliche silenziose al prezzo di 609 €.

Tutti i droni e i prodotti DJI sono disponibili anche su Amazon direttamente a questo indirizzo.

Offerte Speciali

iPhone 14 Pro Max, nei test due ore in più di batteria rispetto a iPhone 13 Pro Max

iPhone 14 Pro su Amazon costa meno di iPhone 14 Plus

Su Amazon va in sconto l'iPhone 14 Pro nella versione da 256 GB. Solo 1099 euro, meno del prezzo di un iPhone 14 Plus

Ultimi articoli

Pubblicità