fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Due settimane in giro con Fresh’n’Rebel Powerbank, la batteria trendy

Due settimane in giro con Fresh’n’Rebel Powerbank, la batteria trendy

All’accettazione del test del nuovo Powerbank di Fresh’n’Rebel eravamo un po’ titubanti: non per il prodotto in sé perché oramai di prodotti simili ne abbiamo visti molti e dubitavamo che ci fosse ancora qualche cosa di originale da dire: e invece una volta aperta la confezione, il piccolo cilindro irregolare è apparso in una insolita forma originale e intrigante. Questa piccola introduzione ci sembra d’obbligo perché a nostro modo di vedere una delle caratteristiche più importanti di questa batteria portatile non è la funzione che porta in se ma la forma e il design che stanno dietro il progetto.

Rispetto a molti altri prodotti della concorrenza va dato merito alla casa madre di aver pensato questo prodotto in una luce diversa, non più come quella cosa brutta e inutile che si tende a nascondere perché, ammettiamolo, un po’ ci scoccia che la batteria dell’iPhone duri così poco quando dieci anni fa un cellulare durava una settimana o più. D’altra parte siamo così circondati da dispositivi elettronici a batteria che oggi chiunque decida di fare un viaggio che superi la mezza giornata deve giocoforza considerare una batteria portatile: e se tanto c’è e la dobbiamo usare, perché non renderla bella, intrigante, trendy?

Una Powerbank di morbidezza

La forma del powerbank ricorda quella di un accendino, solo un po’ più grande: un cilindro di pochi centimetri che sta elegantemente in borsa o in tasca dei jeans senza occupare più di tanto, e che quando lo tiriamo fuori sembra un complemento d’arredo, un oggetto pensato per stare in vista, non da nascondere. Due estremi in metallo spazzolato accompagnano una superficie colorata (molto) piacevole al tatto in materiale poroso, disponibile in cinque colori, gli stessi che la casa madre oramai ha adottato per l’intera linea di prodotti, dai diffusori portatili alle cuffie.

È successo che in treno o a casa di amici, qualcuno ci chiedesse lumi e chiedesse di toccarlo, non che si tratti di un quadro del Da Vinci, ma è pur sempre un oggetto che si discosta dalla media anonima della concorrenza.

La presenza di quattro LED su un lato indica lo stato di carica della batteria interna (Samsung) mentre un quinto LED posto appena sopra l’interruttore indica l’attività: i connettori USB per la carica del device o Micro USB per la carica della batteria sono posti entrambi su di un lato, rendendo difficile la soluzione di continuità (carica della batteria e contemporanea carica del device) che, come è risaputo, non deve avvenire per evitare un surriscaldamento della batteria.

Chiude un piccolo gancio in pelle posizionato a lato, particolare intrigante che permette alla batteria di essere usata anche come portachiavi, seppure in modo generoso.

Powerbank 08_1500
Comoda e bella, la batteria di Fresh’n’Rebel si fa ben vedere, tanto su un tavolo quanto nelle tasche dei jeans

Energia ovunque

All’interno della confezione trova posto un cavo USB/Micro USB bianco che può essere utilizzato sia per caricare la batteria sia per caricare un device compatibile, come uno smartphone Android oppure uno dei tanti dispositivi di contorno come un diffusore portatile, un mouse, una lampada portatile o uno smartwatch. Nel caso di un dispositivo Apple ovviamente è necessario un cavo Lightning oppure un cavo dedicato, come nel caso di AppleWatch. La limitata capacità della batteria è servita nei nostri test a tenere in vita un iPad nel mentre che lo si usava (ma non a caricarlo) oppure a caricare completamente un iPhone 6s (non del tutto scarico). La dimensione contenuta ci ha consentito di posizionarla ovunque, dai tavolini in treno a sopra le gambe in un lungo viaggio in autobus, oppure nella tasca del giubbotto camminando. Nessun riscaldamento della batteria e un funzionamento in linea con le aspettative: la capacità di carica è limitata per via della dimensione, per cui gli utenti che desiderano capacità maggiori o necessitano di un utilizzo con tablet devono orientarsi verso prodotti più capaci, che pure Fresh’n’Rebel ha in listino, mentre per chi vuole solo una batteria utile in caso d’emergenza, che stia bene sopra al tavolo nel mentre che carica l’iPhone forse questo è uno dei prodotti migliori.

Potete trovare Fresh’n’Rebel Powerbank al costo di 29,99 Euro in tutti i negozi di elettronica e nel sito del produttore, oppure scontato direttamente da Amazon.

[usrlist Design:4.5 Facilità-d’uso:4 Prestazioni:4 Qualità/Prezzo:4]

Pro:

  • piccola e leggera
  • design intrigante

Contro:

  • la superficie porosa forse non è adatta ad un utilizzo spartano

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 230€ su MacBook Pro M1 al prezzo minimo: 1480,90 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 230 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,201FollowerSegui