Home ViaggiareSmart Epic Games propone l'Unreal Engine per il mondo automotive

Epic Games propone l’Unreal Engine per il mondo automotive

Epic, la software house nota per Fortnite, Unreal, Gears of War, Shadow Complex e la serie Infinity Blade, propone di usare il motore grafico Unreal Engine – sfruttato da vari sviluppatori di giochi – per creare interfacce dedicate alle auto.

“Le Human-machine interfaces (HMI) rappresentano una delle prossime grandi frontiere per l’industria automobilistica”, spiega l’azienda. “In Epic Games, da tempo siamo interessati ai modi con i quali i requisiti per lo sviluppo HDMI si sovrappongono a quelli per lo sviluppo nell’ambito gaming”. “Molte delle funzionalità richieste per creare HMI sono disponibili nell’Unreal Engine da tempo”.

Epic ha annunciato la human-machine interface initiative, iniziativa che combina partnership flussi di lavoro per consentire la creazione di sistemi HMI di infotainment per l’ambito automotive e permettere esperienze di “Digital Cockpit” (cruscotto digitale) Un team dedicato si occupa di questi aspetti e lo sviluppatore fa sapere che saranno man mano integrate nuove funzionalità a beneficio dei vari fabbricanti di automobili.

Epic Games propone l’Unreal Engine per il mondo automotive

General Motors ha recentemente annunciato che GMC HUMMER EV sarà il primo veicolo a sfruttare l’Unreal Engine nel Cockpit Digitale. Novità specifiche verranno annunciate il 20 ottobre con il lancio del truck tutto-elettrico. L’uso dell’Unreal Engine nei cruscotti digitali non è una stranezza dal momento che lo sviluppatore vanta vasta esperienza nel design di interfacce e altri elementi di riferimento del settore. L’Unreal Engine può essere utilizzato anche con sistemi che si appoggiano su Linux e Android e lo sviluppatore ha anche riferito di stare lavorando a una versione per QNX, un sistema operativo real-time di proprietà di BlackBerry mirato principalmente al mercato dei sistemi embedded e usato anche in ambiente automobilistico per sistemi telematici.

Non è difficile ipotizzare anche il supporto per i giochi. Già ora la Tesla Model 3 quando è parcheggiata può essere trasformata in console: grazie al software Tesla Arcade è possibile utilizzare il grande schermo della plancia a per guidare una Model 3 nella realtà virtuale di ‘Beach Buggy Racing 2’, un gioco della Vector Unit disponibile gratis su Apple Store e Google Play.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,825FollowerSegui