fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Errore 53 di iPhone, scuse e un update iOS specifico da Apple...

Errore 53 di iPhone, scuse e un update iOS specifico da Apple per evitarlo

L’errore 53 è un bug. Lo conferma Apple con un messaggio con il quale si scusa per i blocchi che subiscono alcuni iPhone quando vengono sostituite alcune componenti.

In un documento di supporto tecnico Apple spiega il perché si verifica il problema dell’Errore 53: “Se il dispositivo iOS dispone di Touch ID, durante un aggiornamento o ripristino, iOS verifica che il sensore Touch ID corrisponda agli altri componenti del dispositivo. Questa verifica garantisce la sicurezza del dispositivo e delle funzioni iOS relative a Touch ID”. “Quando iOS rileva un modulo Touch ID non identificato o imprevisto, la verifica dà esito negativo. Anche la sostituzione di uno schermo presso un centro non autorizzato potrebbe portare a un esito negativo della verifica.”

“Se la verifica di Touch ID non dà esito positivo” spiega Apple “l’aggiornamento non verrà completato”. “Sul dispositivo verrà visualizzato il messaggio Collega a iTunes oppure su iTunes sul computer verrà visualizzato un messaggio simile a: Impossibile ripristinare iPhone [nome del dispositivo]. Si è verificato un errore sconosciuto (53).

La vicenda, ben nota, era venuta alla luce qualche giorno fa quando alcuni utenti avevano iniziato a lamentare un problema di totale blocco del dispositivo, con errore 53 appunto, dopo avere cambiato touch ID. Qualcun altro sosteneva anche anche dopo cambiato lo schermo aveva subito lo stesso problema. Il caso era così esploso anche su media importanti con diverse fonti che sostenevano che si trattava di una scelta deliberata di Apple che in questo modo “guastava” definitivamente un dispositivo con il solo scopo di mandare i suoi possessori a farlo riparare da un centro autorizzato o ad un Apple Store. Erano anche partite minacce di cause legali e una era stata anche già preparata.

Ora la vicenda pare sgonfiarsi del tutto visto che usando iTunes dovrebbe essere possibile ripristinare gli iPhone bloccati. A quanto pare, spiega Apple, l’Errore 53 era parte di un controllo tecnico di fabbrica che non doveva essere visibile in nessun modo per gli utenti finali. Un bug l’avrebbe portato alla luce e determinato le conseguenze mediatiche cui abbiamo appena fatto cenno.

Chi avesse richiesto a pagato per un intervento tecnico relativo ad Errore 53 (qualche cliente sarebbe stato indotto a riparare il telefono o addirittura a sostituirlo) può chiedere un rimborso delle spese sostenute.

errore 53

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,193FollowerSegui