fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Facebook aiuta Epic Games nella battaglia legale contro Apple

Facebook aiuta Epic Games nella battaglia legale contro Apple

Secondo alcuni anni fa Steve Jobs chiese a Mark Zuckerberg di vendere Facebook ad Apple: i due si rispettavano, ma dopo il presunto rifiuto del social, le strade dei due colossi non solo si sono divise ma hanno preso direzioni molto diverse, per non dire opposte, ed ora il rapporto sembra quello di una guerra su ogni fronte: oltre all’attacco del social network contro Apple per l’anti tracciamento in arrivo su iPhone, ora Facebook annuncia che aiuterà Epic Games nella sua battaglia contro Cupertino.

La mossa del colosso dei social è stata annunciata nelle scorse ore, in occasione della prima pubblicazione a pagina intera di un annuncio sui principali quotidiani USA, in cui Facebook accusa Apple di danneggiare irrimediabilmente le piccole società. Si tratta della più clamorosa mossa di Facebook contro Apple nella sua protesta contro le funzioni anti tracciamento che Apple introdurrà su iPhone nei primi mesi del prossimo anno. La campagna del social contro Cupertino prosegue anche in queste ore, con un secondo annuncio a pagina piena pubblicato nella giornata di oggi in cui Apple è accusata di distruggere Internet così come l’abbiamo conosciuta e usata fino a oggi.

facebook epic games

La guerra però coinvolgerà almeno un altro fronte perché Facebook ha annunciato che sosterrà Epic Games nella sua battaglia contro Apple per il caso Fortnite. Il gioco è stato rimosso da App Store e Google Play Store perché ha introdotto un sistema di pagamenti diretto al posto delle piattaforme richieste da Apple e Google. Il processo tra Epic Games e Apple si svolgerà nel 2021.

Facebook sosterà la causa di Epic Games fornendo dati e informazioni che dimostrerebbero come le regole imposte da Apple danneggino gli sviluppatori e altre società. «Riteniamo che sia davvero importante che il tribunale comprenda l’impatto di vasta portata delle politiche sleali di Apple» ha dichiarato Steve Satterfield, direttore della privacy e delle politiche pubbliche di Facebook durante un incontro avvenuto il teleconferenza, riportato da Cnet. Difficile prevedere la portata e l’importanza del sostegno di Facebook ad Epic Games contro Apple.

La diatriba di Epic Games contro Apple è iniziata con l‘introduzione in Fortnite di un sistema di pagamenti diretto vietato dalle regole di App Store, ma anche dal regolamento di Google Play Store: il gioco è stato espulso da entrambi i negozi digitali. Tutti gli sviluppi della vicenda sono disponibili da questa pagina: il processo Epic contro Apple si svolgerà nel 2021.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui