fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Facebook attacca Apple sulla privacy con una pagina intera sui giornali

Facebook attacca Apple sulla privacy con una pagina intera sui giornali

Facebook sta intensificando i suoi attacchi ad Apple sulle restrizioni alla raccolta di dati applicata con le nuove funzionalità di privacy in iOS 14: questa volta ha scelto un annuncio pubblicitario a pagina piena sui giornali per far sentire la sua voce.

Gli annunci, intitolati “Stiamo resistendo ad Apple per le piccole imprese ovunque”, si concentrano sulla protezione del monitoraggio degli annunci di Apple. Nello specifico, è in discussione il modo in cui le modifiche di Apple impediranno la presentazione di annunci personalizzati ai clienti.

Sebbene limitare il modo in cui gli annunci personalizzati possono essere utilizzati ha un impatto sulle aziende più grandi come noi, questi cambiamenti saranno devastanti per le piccole imprese

In generale, il monitoraggio degli annunci è la tecnologia che consente a un inserzionista di sapere che qualcuno che acquista un prodotto da un determinato luogo online è stato spinto lì da un annuncio in un gioco, ad esempio. Per facilitare l’identificazione dei clienti e prevenire la diffusione di dati personali, Apple sta implementando un tag identificativo del dispositivo casuale chiamato Identifier for Advertisers (IDFA) che consente alle aziende di monitorare l’efficacia degli annunci senza acquisire i dati personali di un utente.

Il Chief Financial Officer di Facebook, Dave Wehner, ha dichiarato a luglio che si aspettava di vedere un calo dei profitti. Nello specifico, Wehner ha affermato che iOS 14 “avrebbe reso più difficile per gli sviluppatori di app e altri crescere utilizzando gli annunci su Facebook e altrove”.

La società si aspetta di vedere ora un calo del 60% delle entrate degli inserzionisti da iOS 14, dopo aver rivendicato in precedenza una riduzione del 50%. Durante i test, Facebook ha affermato che alcuni utenti che eseguono iOS 14 non vedono annunci forniti tramite il suo programma Audience Network o vedono annunci meno rilevanti. A settembre, Apple ha ritardato il lancio della funzione di limitazione del monitoraggio degli annunci. Il rilascio è adesso previsto per l’inizio del 2021.

Dopo Sacha Baron Cohen anche Elon Musk invita a cancellarsi da Facebook: “È da sfigati”.

Ad ogni modo, il testo della pubblicità di Facebook contro Apple sui giornali, segnalato da Bloomberg, recita le seguenti parole:

In Facebook le piccole imprese sono al centro della nostra attività. Più di 10 milioni di aziende utilizzano i nostri strumenti pubblicitari ogni mese per trovare nuovi clienti, assumere dipendenti e interagire con le loro comunità. Molti nella comunità delle piccole imprese hanno condiviso le preoccupazioni sull’aggiornamento forzato del software di Apple, che limiterà la capacità delle aziende di pubblicare annunci personalizzati e raggiungere i propri clienti in modo efficace

Secondo un nuovo studio di Deloitte, il 44% delle piccole e medie imprese ha avviato o incrementato l’utilizzo di annunci personalizzati sui social media durante la pandemia. Senza annunci personalizzati, i dati di Facebook mostrano che l’inserzionista medio di piccole imprese vedrà un taglio di oltre il 60% nelle vendite per ogni dollaro speso.

Sebbene limitare il modo in cui gli annunci personalizzati possono essere utilizzati influisce sulle aziende più grandi come noi, questi cambiamenti saranno devastanti per le piccole imprese, aggiungendosi alle numerose sfide che devono affrontare in questo momento

Le piccole imprese meritano di essere ascoltate. Ascoltiamo le tue preoccupazioni e siamo con te.

Si tratta dell’ennesimo attacco di Facebook, dopo quello delle scorse ore, in cui il social network ha dichiarato di confidare nella legislazione dell’UE per arginare e porre limiti ad Apple. Ricordiamo che la Mela ha deciso di posticipare l’attivazione del nuovo meccanismo antitracciamento alla primavera del 2021.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di FacebookWhatsApp e Instagramsono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutti gli articoli che parlano di antitrust sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui