FileMaker 18, continua l’evoluzione della piattaforma per creare app

L'ultima release di FileMaker offre aggiornamenti a livello di sicurezza, interfaccia utente e script. Le app personalizzate create con questa piattaforma possono essere distribuite su qualsiasi dispositivo. La nuova release mira a rendere pià diretto sviluppo e integrazione.

FileMaker 18, continua l’evoluzione della piattaforma per creare app

FileMaker, consociata di Apple, ha presentato FileMaker 18, l’ultima versione della sua piattaforma che include varie migliore, da una interfaccia utente migliorata a un’offerta più ampia di controlli di sicurezza.

Tra le novità più importanti:

  • Nuova interfaccia utente per l’importazione dei dati: possibilità di associare più facilmente i dati di origine importati ai campi utilizzando la nuova finestra di dialogo Specifica l’ordine di importazione. È possibile usare la funzione type-ahead invece del drag & drop per una maggiore efficienza e specificare delimitatori personalizzati quando si importano determinati tipi di file.
  • Istruzioni di script basate su file: Possibile creare script in grado di leggere, scrivere e gestire file dati esterni per scrivere file di registro o esportare dati in un formato personalizzato. Questa funzione elimina la necessità di molti plug-in basati su file.
  • Nuova gestione sicura degli accessi: questo nuovo set di privilegi consente agli sviluppatori di trasferire la gestione degli accessi tramite account ad altri membri del team, senza dover fornire l’accesso completo ad altre parti del file.
  • Finestra di dialogo Gestisci sicurezza: Qusta finestra è ottimizzata e consente una gestione più efficiente dell’accesso alle app personalizzate.
  • Ripristino all’avvio: ora è possibile recuperare automaticamente i file in caso di un guasto hardware o software. Se un file non è stato chiuso correttamente, il registro di ripristino in FileMaker Server verifica le voci del database alla prima apertura del file, prima dell’accesso dei client.
  • Parità della piattaforma — Il codice di base di FileMaker Cloud for AWS 1.18 supporta tutte le nuove funzioni nella piattaforma FileMaker 18.

Dettagli specifici sulle novità a questo indirizzo. I prezzi partono da 16 euro + IVA per utente al mese (fatturazione annuale). Le licenze includono: FileMaker Server (per ospitare le app fino a tre server), FileMaker Pro Advanced (creazione app personalizzate e accesso su computer Windows e Mac), FileMaker Go (accesso alle app personalizzate su iPad e iPhone) e FileMaker WebDirect (accesso alle app personalizzate nei browser Web)