Fitbit Alta HR, il bracciale sottile ed elegante adesso calcola il battito cardiaco

Fitbit Alta HR è il nuovo bracciale della società; simile in tutto e per tutto al predecessore, offre un sensore per il calcolo della frequenza cardiaca, anche in tempo reale.

A circa un anno dal rilascio di Fitbit Alta, il bracciale fitness sottile ed elegante recensito da Macitynet a questo indirizzo, la società ci riprova, con il diretto successore: Fitbit Alta HR. Come lascia intuire lo stesso suffisso, si tratta di una versione aggiornata, con un cinturino che integra il sensore per il calcolo della frequenza cardiaca.

Costerà 150 dollari e a livello estetico riprenderà i tratti del diretto predecessore, salvo scoprire il sensore HR sulla parte posteriore. Il nuovo bracciale smart potrà fornire all’utente dati sulla frequenza cardiaca in tempo reale nel corso di tutta la giornata, oltre a dare responso accurato sulle calorie bruciate.

fitbit alta hr

Approfittando della presentazione del dispositivo, Fitbit annuncia novità interessanti anche per i possessori di un bracciale Charge 2 e Blaze, che riceveranno un update in grado di fornire anche i dati relativi al sonno. La nuova funzione combina i dati di movimento e di frequenza cardiaca per determinare la quantità di sonno leggero, sonno profondo e fase REM, dando un’idea di come debbano cambiare le abitudini devono per sentirsi più riposati. Inoltre, Fitbit pensa di migliorare il monitoraggio del sonno su tutti i dispositivi, dando indicazioni all’utente sulle abitudini da seguire. Ad esempio, se dopo una corsa il bracciale registra un sonno tranquillo, l’applicazione Fitbit raccomanderà di farlo più spesso.

fitbit alta hr

Ad ogni modo, il nuovo Fitbit Alta HR non presenterà altre novità rispetto al predecessore, e in generale, all’intera lineup Fitbit: non c’è da aspettarsi, dunque, che possa fare le veci di uno smartwatch, con tanto di notifiche approfondite in entrata. A livello di autonomia, il nuovo bracciale dovrebbe assicurare una carica di sette giorni, un buon risultato considerando l’aggiunta del sensore per il calcolo della frequenza cardiaca, anche in tempo reale.

Fitbit Alta sarà disponibile ai primi di aprile, mentre le nuove funzionalità per tenere traccia del sonno saranno rilasciate a fine marzo.