Fortnite: i prossimi aggiornamenti potrebbero rovinare il gioco, o lo miglioreranno?

Fortnite si prepara a ricevere aggiornamenti importanti, che potrebbero incidere sul gameplay e sulle tattiche vincenti; sarà la mossa giusta, o rovineranno il gioco?

Se c’è un gioco che al momento spopola su qualsiasi console esistente quello è assolutamente Fortnite. Non si contano più i milioni di introiti che il titolo sta generando agli sviluppatori, che sono costantemente alla ricerca di aggiornamenti per migliorare l’esperienza di tutta la community. Il team ha già annunciato le possibili novità di gioco, che potrebbero fare capolino con i prossimi aggiornamenti: alcuni di questi non piacciono agli hardcore, e potrebbero rovinare il gioco. Ecco quali.

Fortnite è un gioco non convenzionale, che mette i giocatori in una immensa mappa di gioco, dove racimolare risorse, come armi e materiali, per poter sopravvivere su tutti gli altri. Uno sparatutto survivor in terza persona, dove tra le strategie attualmente più popolari vi è quella dell’uso di costruzioni infinite. Epic Games nota come sul finale di gioco soprattutto i giocatori inizino ad utilizzare la strategia delle costruzioni in modo troppo sbilanciato rispetto alle altre soluzioni offerte.

Fortnite

Ed allora, tra i prossimi aggiornamenti il team di sviluppo potrebbe limitare la quantità di risorse accumulabili per la costruzioni, così da consentirne solo un numero limitato. Ovviamente non c’è ancora nulla di deciso, ma questo poterà il team a creare server privati, in stile PUGB, dove poter testare le novità desiderate senza dover necessariamente renderle disponibili al pubblico.

Ci sarà, insomma, un banco di prova in cui testare gli aggiornamenti programmati, con una stretta cerchia di utenti, prima di decidere se lanciarli effettivamente al grande pubblico oppure no. Ricordiamo che, a differenza di PUBG e di vari altri shooter simili, Fortnite consente ai giocatori di racimolare legno, mattoni e metallo per costruire rampe e altre basi da utilizzare per uccidere gli avversari o di eludere i colpi aversari. Tuttavia, molte battaglie si sostanziano solo nell’utilizzo di edifici e scontri col fucile: Epic vuole scrollarsi di dosso questa monotonia. Speriamo che nel farlo non elimini uno degli elementi distintivi del gioco.

Fortnite è disponibile gratis al download per iPhone e iPad a questo indirizzo. Per scoprire come scaricarlo gratis anche su Mac, PC, Xbox e PS4 vi rimandiamo a questa guida.